Visualizza articoli per tag: convivenza

 

ROMA - “Convivere è peggio che uccidere”. No non è una frase ironica o uno scherzo, come si potrebbe pensare di primo acchito, è invece l’affermazione di un prete di Novara. Per l’esattezza si tratta di don Tarcisio Vicario, parroco di Cameri, nel Novarese.  La frase era contenuta nel bollettino consegnato ai fedeli durante la messa domenicale.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

bianco.png