Visualizza articoli per tag: denaro pubblico

VENEZIA -  E’ chiaramente una stima approssimativa che, secondo i calcoli realizzati dall’Ufficio studi della CGIA di Mestre, dovrebbe attestarsi attorno ai 7,6 miliardi di euro. Un importo di tutto rispetto che corrisponde agli aiuti erogati dallo Stato italiano alla Fiat a partire dal 1977.

Pubblicato in Finanza & Mercati

ROMA - Certamente papa Ratzinger, chiamato dai fedeli Benedetto XVI, in qualità di monarca assoluto dello Stato Vaticano, può agire come ritiene giusto e opportuno. Se a uno gli piace, in casa sua, può giocare a “chi facciamo santo oggi”, certo che se volesse continuare a farlo fuori di casa sua, lo ricovererebbero … in un paese di sani di mente.

Pubblicato in Società
Lunedì, 02 Maggio 2011 22:40

Wojtyla Santo e Nobel per l’economia

ROMA - Demagogia è un termine di origine greca composto da due fonemi: demos, popolo e ago, condurre, trascinare. Le due parole unite indicano un comportamento politico che, usando la retorica, e false promesse, vicine alle istanze del popolo, mira ad accaparrarsi il suo favore, e quindi, in uno stato democratico, il potere. Il demagogo fa leva non solo sui bisogni materiali dei cittadini ma anche su affetti inconsci o ideologie nascoste, alimentando la paura e l’odio nei confronti dell'avversario politico o di minoranze utilizzate come ‘capro espiatorio. E non stiamo parlando né di Berlusconi , né di Bossi.

Pubblicato in Primo piano

Da una ricognizione delle immagini che riprendono le varie strade nella zona del Vaticano dove si trovano i fedeli, la questura di Roma stima la presenza di circa un milione e mezzo di persone. E' iniziato intanto l'afflusso dei pellegrini nella basilica di San Pietro per rendere omaggio al beato Giovanni Paolo II. I fedeli in fila nella parte laterale della Basilica stanno entrando con calma. Da tutta l'area di piazza San Pietro, procede lentamente il deflusso dei migliaia di fedeli

Pubblicato in Primo piano

CITTA' DEL VATICANO (ROMA) - 1 milione di fedeli riempiranno oggi la piazza San Pietro per la beatificazione di Karol Wojtyla, il papa globe trotter e missionario che ha viaggiato per tutti i continenti e incontrato persone e popoli di tutto il mondo. Polacco, italiano, spagnolo, portoghese, inglese, tamil e suahili vengono infatti usati durante la preparazione della messa di beatificazione.

Pubblicato in Società
Mercoledì, 27 Aprile 2011 18:39

Wojtyla santo subito o protettore di pedofili

ROMA - Ad una persona pensante non gliene può fregare di meno, direbbero alla Magliana, quartiere periferico di Roma divenuto noto per una celebre fiction, che individui di un’associazione privata, negli spazi che gli sono permessi dalle leggi, vadano in giro travestiti da Arlechin Batocio, cantino canzoni in ungherese,  si dicano l’un con l’altro ‘Manitù è amore’, e poi mettano in effige un defunto della loro setta dicendo che egli aveva poteri sovrannaturali … come Superman.

Pubblicato in Società

CITTA' DEL VATICANO - Questa mattina alla cerimonia, chiamata in latino ‘Angelus’, che ogni domenica si svolge a Piazza San Pietro, territorio delle Sato vaticano, il capo dei cattolici, un pastore tedesco che di cognome fa Ratzinger, ma che si fa chiamare dai suoi credenti Benedetto XVI, ha ricordato agli spettatori la figura di Giovanni Paolo II, definendolo  “grande Pontefice e testimone di Cristo”.

Pubblicato in Società