Visualizza articoli per tag: embargo

VENEZIA - A seguito della crisi politico-militare con l’Ucraina, le sanzioni economiche introdotte nel 2014 dall’Unione europea nei confronti della Russia  e le reazioni di Mosca sono costate al nostro made in Italy 3,6 miliardi di euro. L’export italiano verso la federazione russa, infatti, è passato dai 10,7 miliardi del 2013 ai 7,1 miliardi di euro del 2015 (-34 per cento). A denunciarlo è l’Ufficio studi della CGIA.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 16 Aprile 2015 15:57

Xylella. Caso in Francia, inutile embargo Italia

ROMA - Il preoccupante caso di xylella scoperto in Francia conferma l’errore commesso dai cugini d’Oltralpe con l’embargo unilaterale imposto all’Italia su 102 varietà vegetali quando il vero problema è il comportamento dell’Unione Europea che nonostante le ripetute sollecitazioni non interviene per fermare l’import da paesi extracomunitari da cui proviene la malattia.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

 

ROMA - Sono 130 mila i posti di lavoro in pericolo all’interno dell’Unione Europea a causa dell’embargo russo sui prodotti agroalimentari occidentali. L’allarme arriva dagli esperti di ING, i quali hanno calcolato il valore della produzione annuale che potrebbe andare in fumo analizzando i dati relativi all’export. Tenendo conto delle esportazioni dirette, ma anche della filiera (ad esempio, quei soggetti intermedi che riforniscono le aziende le quali poi esportano in Russia) la cifra totale supera i 5 miliardi di euro.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - In contemporanea con la giornata internazionale di solidarietà con il popolo palestinese, oltre 50 nomi di prestigio a livello internazionale, tra cui 4 italiani, hanno lanciato un appello che chiama ad "un'urgente azione internazionale perché si arrivi ad un embargo militare totale e obbligatorio nei confronti di Israele."

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

bianco.png