Visualizza articoli per tag: expo

MILANO - Mentre ancora impazza la polemica sul trasferimento dei Bronzi di Riace a Milano per Expo, la Fondazione Italiana Accenture e Fondazione Milano-Civica Scuola di Cinema con il patrocinio del Comune di Milano, hanno lanciato il concorso videomakARS che premierà la creatività e la capacità di tradurre in video le opere artistiche identificate come le sei icone di Expo in città, il palinsesto di eventi organizzati per i sei mesi dell'Esposizione Universale. Le sei opere che i giovani registi under 30 dovranno interpretare sono: Il Quarto Stato di Pelizza da Volpedo, Il Bacio di Hayez, Lo Sposalizio della Vergine di Raffaello, La Pietà Rondanini di Michelangelo, Il Concetto Spaziale di Lucio Fontana e L'Ultima Cena di Leonardo.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - E se fosse un colpo di spugna? Parliamo della legge 67/2014 che ha portato anche il Sole -24 Ore a titolare "Sospesi i reati economici e fiscali". Si tratta in sostanza di questo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Nuovo terremoto sull’affidamento degli appalti legati a Expo. Da questa mattina duecento uomini della Guardia di Finanza sono al lavoro per eseguire le ordinanze cautelari emesse nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto della Dda di Milano, Ilda Boccassini e dai pm Claudio Gittardi e Antonio D'Alessio.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Il decreto 76 inizierà domani in Senato il suo iter legislativo, con la discussione sui 500 emendamenti presentati. A preoccupare la Cgil è che si possa modificare ulteriormente, nel senso di allargare il più possibile le maglie contrattuali in nome della flessibilità, attraverso l’alibi dei lavori dell’Expo 2015 di Milano.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Al termine dello scrutinio  i pronostici ventilati subito dopo la chiusura dei seggi si sono materializzati. Conferma dopo conferma i numeri del quorum sono cominciati a salire fino a raggiungere il 57%. In alcuni comuni il risultato è stato sorprendente, come a Roma dove il 95% dei cittadini ha sbarrato il SI' su tutti i quattro quesiti referendari.

Pubblicato in Primo piano
Pagina 3 di 3

bianco.png