Visualizza articoli per tag: giornalismo

ROMA - Quanti sono quelli che ancora si ricordano che oltre ai vari bunga bunga c'è un paese in crisi?

Pubblicato in Lavoro

ROMA - Domani sciopero indetto dai Cobas, che hanno esteso a tutti i lavoratori la protesta della Fiom dei metalmeccanici.

Pubblicato in Lavoro

ROMA  -  The Global Fund, nato nel 2002 a seguito della decisione presa dai grandi della Terra, presa nel tragico G8 di Genova nel 2001, su sollecitazione dell’allora segretario generale dell’ONU Kofi Annan, é l’unica parterniship pubblico-privato dedicata alla raccolta e distribuzione di finanziamenti atti a prevenire e trattare HIV/AIDS, tubercolosi e malaria, che insieme rappresentano la prima causa di morte nei paesi non occidentali.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - Più chiara di così l’Anci, la Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, oggi proprio non poteva essere.

Pubblicato in Economia

ROMA - In Italia forse sono ancora in pochi ad essersene accorti ma la ripresa in Europa è già arrivata.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Sabato, 08 Gennaio 2011 16:44

Le banche dei derivati vogliono più potere

ROMA - Quando inizia un nuovo anno gli auspici di ottimismo sono d’obbligo. Ma a volte si sprecano.

Pubblicato in Focus Economia

MILANO - Buona la prima. Le due nuove matricole Fiat, Auto e lo spin-off Industrial, messe insieme trattavano con un +3% rispetto ai 15,43 euro dell'ultima chiusura. Prosegue dunque con successo il primo giorno di quotazione dopo un primo stop per eccesso di volatilità.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Nonostante le distorsioni prodotte dall’invasione di prodotti a basso costo e di bassa qualità, sappiamo che il futuro delle economie si basa sulla capacità di innovazione, sulla competizione tecnologica dei mercati e sulla conseguente riorganizzazione dei cicli produttivi.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Domenica, 19 Dicembre 2010 23:09

Crisi sistemica: cosa non fare e cosa fare

ROMA - I drammatici sviluppi intorno alla sostenibilità dei debiti sovrani, alla tenuta dell’euro e al futuro dell’Ue hanno scatenato un tale turbinio di proposte e presunte soluzioni da creare più confusioni che certezze.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 16 Dicembre 2010 10:50

Accra. L'occhio delle diseguaglianze sociali

ACCRA - Nonostante il raggiungimento di una certa stabilità politica e la discreta crescita economica degli ultimi anni,  il Ghana rimane un paese povero ed estremamente segnato dalle diseguaglianze sociali.

Pubblicato in Il racconto fotografico

bianco.png