Visualizza articoli per tag: parlamento

Lunedì, 10 Marzo 2014 20:34

Renzi e Berlusconi affossano le Quote

Mancano decine di voti democratici per l’alternanza dei sessi

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

La Rete ha deciso. Francesco Campanella, Luis Alberto Orellana, Lorenzo Battista e Maurizio Bocchino devono essere espulsi dal gruppo del Movimento 5 Stelle al Senato. Lo hanno stabilito gli internauti grillini, attraverso la votazione indetta sul blog di Beppe Grillo dopo l'assemblea di ieri. Su twitter, Grillo ha annunciato che 29.883 utenti hanno votato a favore dell'espulsione, 13485 contro. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Venerdì, 31 Gennaio 2014 19:40

Se anche il Pd umilia il Parlamento

Nubifragi di cielo e di terra. Non ci  solo le bombe d’acqua che mandano in tilt il nostro Paese, devastano territori    mai salvaguardati, aggrediti dalla speculazione edilizia,fanno deragliare i treni che rimangono inerti sui binari. Ci sono anche nubi velenose che rischiano di travolgere, o perlomeno di indebolire fortemente le strutture portanti della nostra democrazia, sempre meno credibili. Più del 45% dei cittadini intenzionato a non votare.   

Pubblicato in Il punto

Primi passaggi parlamentari per l’Italicum e si affacciano i primi 25 falchi tiratori

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

La decisione di Boldrini per fermare l’ostruzionismo del M5S che protesta: è bagarre. Il Tesoro: «Nessun regalo alle banche»

Pubblicato in Primo piano

Un venerdì al cardiopalma per gli assestamenti di bilancio predisposti dal Governo Letta

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 

ROMA - Non ci sono soldi. E’ questo il motivo per cui sono saltati in Commissione al Senato una serie di emendamenti Pd e Pdl. A saltare è soprattutto l’innalzamento dell’area di esenzione dalle imposte fino alla soglia di reddito di 12 mila euro annuali. La Legge di Stabilità, che ha sostituito la vecchia Legge Finanziaria, è al momento in esame alla Commissione Bilancio del Senato della Repubblica.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Ore delicate per il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri, che domani sarà nell’Aula di Palazzo Madama e poi in quella di Montecitorio per chiarire la sua posizione nel caso Ligresti.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ULTIMORA - E' proseguita anche nella notte la protesta di un gruppo di parlamentari 'grillinì, saliti sul tetto di Montecitorio per contestare il ddl sulle riforme costituzionali.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 10 Luglio 2013 16:19

Parlamento sospeso, minacce del Pdl, errore del Pd

ROMA - Una farsa quella messa in scena alla Camera e al Senato dai servitori di Berlusconi.  Forse ci sbagliamo, perché una farsa è un genere di spettacolo che ha una sua storia e una sua dignità. Nelle aule di Palazzo Madama e Montecitorio abbiamo assistito, basiti, ad una spettacolo osceno ,privo di dignità,  una  lacerazione profonda della democrazia parlamentare. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png