Visualizza articoli per tag: rockn'roll

Martedì, 23 Dicembre 2014 08:58

Si è spento “il leone di Sheffield”

Joe Cocker si è arreso dopo una lunga battaglia per un cancro ai polmoni

Pubblicato in L'angolo dei classici
Etichettato sotto

 

STOCCOLMA - Da Johnny B. Goode a Roll over Beethoven, fino a You Never Can Tell, ha scritto la storia del rock’n‘roll. Chuck Berry è stato insignito a Stoccolma del Polar Music Prize: il riconoscimento forse più importante per la musica, in una cerimonia patrocinata dalla casa reale svedese.

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

ROMA - Il 16 agosto di 37 anni fa veniva trovato morto nel bagno della sua villa a Graceland nel Tennessee, Elvis Presley. L'icona del rock and roll aveva appena 42 anni.

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Mercoledì, 06 Giugno 2012 17:44

Never hide noise. An History of Rock'n Roll

Never hide noise è la mostra fotografica inaugurata a Milano il 23 maggio presso lo spazio La Carrozzeria che può essere definita una sorta di omaggio alle più grandi icone della storia del rock.

Pubblicato in Arti visive
Etichettato sotto

La destra vuole modificare le norme elettorali per il Senato, assegnando il premio di maggioranza su scala nazionale, per sminare il pericolo rappresentato dal terzo polo. Esattamente il contrario di quanto fece nel 2006 per indebolire sul nascere il Governo di Romano Prodi

Pubblicato in Primo piano

ROMA – Silvio Berlusconi e i suoi gerarchi forse non sono mai stati così in difficoltà. I segnali erano inequivocabili quando, il 6 aprile, il premier accusò la procura di Milano di utilizzare gli stessi metodi delle Brigate rosse, poi il giorno successivo di considerare l’eventualità di una commissione parlamentare di inchiesta per accertare l’esistenza di un’associazione a delinquere costituita da magistrati per scalzare dalla sua poltrona il presidente del consiglio. Un nervosismo lampante, che metteva a nudo il volto predatorio del Cavaliere, quello denunciato per 17 anni dai suoi veri oppositori, fin da quando decise la “discesa in campo”.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Pd e Fli votino i decreti sul federalismo municipale e l'autonomia impositiva e, in cambio, la Lega è pronta al confronto sul cambiamento della legge elettorale. È l'offerta che il ministro per la Semplificazione normativa Roberto Calderoli mette sui tavoli di Fini e Bersani. «Anche a quelli che non sostengono il governo -dichiara Calderoli in un'intervista alla 'Repubblica'- conviene votare il federalismo». Una volta detto sì «sarà più facile affrontare insieme, maggioranza e opposizione la riforma costituzionale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png