Visualizza articoli per tag: venezia

Per “italianizzare” l’Alto Adige Mussolini fece trasferire fra quei monti poliziotti e carabinieri meridionali, ma anche maestri di scuola, pompieri e impiegati pubblici di ogni grado. Il risultato fu l’ulteriore approfondirsi del fossato già esistente fra la locale popolazione di lingua tedesca e i malcapitati “terroni”, di fatto deportati dai lontani paesi di origine.

Etichettato sotto

Un film sull’orrore e l’inutilità della guerra: non è il primo e non sarà l’ultimo ma questo è particolarmente violento e colpisce. Ne è autore Miklos Jancsò, il maestro del cinema ungherese che ebbe una particolare predilezione per raccontare la storia patria. Il film fa parte di una trilogia sullo stesso tema: la guerra che non conosce vincitori ma solo vinti. Jancsò nel 1990 ebbe dalla Mostra di Venezia il Leone d’oro alla carriera.

Etichettato sotto

Jane Campion vince l’Oscar alla miglior regia per The Power of the Dog (Il potere del cane), dopo il Leone d’argento alla 78. Mostra di Venezia 2021 / Sei Oscar per Dune di Denis Villeneuve, fuori concorso alla 78. Mostra

Etichettato sotto

Uccellaci e uccellini è una favola moderna ideologica, si può dire marxista, per molti critici è il film di Pasolini più pasoliniano, e resta l’ultimo film interpretato da Totò quale protagonista e, fra i tanti da lui girati, è quello che ha incassato di meno.

Etichettato sotto

VENEZIA - Conclusa la 6a edizione, selezionato il progetto Manus (Olanda/Turchia) che sarà presentato alla 79. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica nella sezione Venice Immersive, che torna al Lazzaretto Vecchio.

The Lost Daughter (La figlia oscura) di Maggie Gyllenhaal, già premiato alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, vince a Los Angeles tre Spirit Awards: miglior film, miglior regista, miglior sceneggiatura

Etichettato sotto

Il film ucraino Reflection (Vidblysk) di Valentyn Vasjanovyč, ambientato durante la guerra del Donbass del 2014 e in concorso alla 78. Mostra di Venezia 2021, sarà proiettato a Roma al Cinema Troisi (7 marzo) a Milano all’Anteo Palazzo del Cinema (9 marzo) e a Venezia al Cinema Rossini (10 marzo) in segno di solidarietà con l’Ucraina

Etichettato sotto

La Biennale di Venezia annuncia il nuovo bando del Venice Gap-Financing Market , partito mercoledì 23 febbraio 2022, con il lancio sul sito www.labiennale.org (bando aperto fino a sabato 7 maggio 2022).

Etichettato sotto

Il “Dies irae”, il giorno dell’ira, l’Iradiddio: è il canto da requiem che accompagnava i condannati al rogo.

Etichettato sotto

Qualcuno lo ha definito un film “di guerra senza nessuna allusione alla guerra”. 

Etichettato sotto

bianco.png