Lunedì, 14 Febbraio 2011 16:38

Se non ora quando. Le donne contro Berlusconi a Roma. LE FOTO

Scritto da
Rate this item
(0 votes)

ROMA - Una piazza gremita con gli accessi oramai chiusi a tutti poco dopo le 14. Una marea di donne con cartelli scherzosi e scritte irriverenti sui "bunga bunga" del premier, che hanno fatto di noi un Paese-barzelletta in tutto il mondo. Donne che si ribellano al fatto che un Presidente del Consiglio possa fornire un'immagine così squallida della donna e del suo corpo.

Non si tratta di moralismo, come le mistificazioni di Giuliano Ferrara cercano miseramente di contrabbandare, ma di persone che vogliono un'immagine più pulita delle istituzioni e una considerazione più limpida del ruolo della donna nella società. In 214 piazze italiane ed estere è andata in scena, il 13 febbraio, una delle manifestazioni più imponenti contro questo Governo oramai impresentabile. Ecco una carrellata di immagini in esclusiva.

Foto di Marco Rauco

Last modified on Lunedì, 14 Febbraio 2011 17:09

Correlati

Leave a comment

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.

Cerca nel sito

300X300-MICHELANGELO - artemagazine.jpg

LAB.jpg

ITC.jpg

Opinioni

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

Arpa Puglia potenzia la sede di Taranto. Inaugurati i nuovi laboratori

L’edificio sarà anche sede del Polo di Specializzazione Microinquinanti di Arpa Puglia, eccellenza nella determinazione dei composti organici persistenti (POP), e in particolar modo di PCB, diossine e IPA, in...

Greta Crea - avatar Greta Crea

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Immacolata Del Prete, una pittrice dalla sorprendente forza espressiva

Da Cardito nella Terra dei Fuochi un'artista unica che utilizza intense dinamiche cromatiche per intraprendere un profondo scavo psicologico

Alessandro Spadoni - avatar Alessandro Spadoni

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]