Visualizza articoli per tag: libri

Il 29 settembre esce in libreria  edito da Castelvecchi nella collana Storie “Il principe che spostava le colline”, primo libro di Giusy Colmo

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

In un breve scambio di mail con l'autore ho buttato là una frase scherzosa "Abbiamo già ereditato la terra ma non ne siamo ancora molto consapevoli......" alla quale Aldo Cazzullo ha prontamente risposto "Infatti. Gli uomini ormai lo danno per scontato, le donne meno"

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA – A Roma per la presentazione di “Innocente” il suo quarto libro, Gerard Depardieu ha cercato di spiegare in italiano il senso del titolo, che sulle prime potrebbe trarre in inganno: “Innocente” non come scampato a un verdetto di colpevolezza, né come modo di vedere la vita, bensì “una maniera di riceverla”.

Pubblicato in Cultura
Etichettato sotto

ROMA – Sabato 24 settembre Gérard Depardieu presenterà a Roma, presso la libreria Feltrinelli della Galleria Alberto Sordi, “Innocente”, il libro che ha scritto, non una biografia piuttosto la sua   visione del mondo.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

“Nomi di donna” raccoglie una serie di racconti di Gianluca Pirozzi, alcuni realistici, altri ridisegnati dal sogno, che hanno come comune denominatore personaggi femminili, o almeno in rapporto talmente stretto con la donna, da venir ritratti attraverso la relazione con lei: per intenderci, la storia di un compagno di vita che improvvisamente fa drammaticamente sua la coscienza di avere un diverso orientamento sessuale.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

L’essenza del minimalismo nella celeberrima opera “aperta” IN C di Terry Riley.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

ROMA - C’è una tradizione, lungo la letteratura degli ultimi cent’anni, che ha raccolto eredità lontane, lungimiranti (tutto è cominciato da padre Dante, infatti) e ha operato per innesti plurilinguistici, per mobilitazione di forme espressive e di gerghi e di parlati settoriali, mai rifiutandosi ad un espressionistico recupero delle preesistenze rimosse: ha ben fatto, ha prodotto opere di grande utilità culturale e sociale, servendosi del pastiche.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

“A volte la sera Dacia e io andiamo a teatro.

Pubblicato in Il libro
Etichettato sotto

VALLERANO - "Una delle piú folgoranti testimonianze di nichilismo letterario dell'ultimo decennio", così è definita l'opera di Emanuele Trevi Il popolo di legno, vincitrice della seconda edizione del Premio intitolato a Corrado Alvaro e Libero Bigiaretti a Vallerano, nel cuore della Tuscia.

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

ROMA - Arriva il caldo e di gran corsa si avvicina sempre più il momento delle vacanze. Se avete già deciso le mete e il tipo di viaggio, se avete già la testa al pensiero di spiaggiarvi e avete già pensato a come investire il tempo all'insegna del relax, di sicuro non avrete fatto a meno di pensare anche a quale libro portare sotto al vostro ombrellone. 

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

bianco.png