Rapina in villa. Famiglia intera sequestrata e derubata

BERGAMO – Notte da dimenticare in una villa della Bassa Bergamasca, dove tre banditi armati hanno sequestrato e rapinato una famiglia.

I malviventi (che erano incappucciati e parlavano italiano senza accenti) hanno aspettato che l’imprenditore Virgilio Bazzardi, titolare della ditta di autoricambi Vbf di Caravaggio, rincasasse nella sua casa di Covo e lo hanno bloccato. Poi con lui hanno cercato di entrare in casa. Ma la moglie dell’uomo, che si era accorta di cosa stava accadendo, si è rifiutata di aprire. Allora uno dei banditi ha sparato un colpo di pistola a terra, e la donna si è convinta a farli entrare. Minacciando la coppia e la figlia di 10 anni i banditi si sono fatti consegnare due Rolex, alcuni monili d’oro e denaro contante (non più di 300 euro) e infine sono scappati in auto.

Condividi sui social

Articoli correlati