Ostia. Romeno sequestrato, seviziato e rapinato. 6 arresti

ROMA – Sequestrato, seviziato e rapinato: 6 persone, cittadini moldavi e romeni, accusate della violenza sono state arrestate dai carabinieri di Ostia e del nucleo radiomobile. La vittima, un romeno 35enne residente all`Infernetto, ha gravissimi traumi facciali, ed è stato ricoverato al pronto soccorso dell`ospedale Grassi di Ostia.

Secondo la ricostruzione degli investigatori, ieri sera, i sei hanno avvicinato la vittima, che conoscevano, vicino alla sua casa. Subito l’aggressione violenta: il 35enne è stato costretto a consegnare il denaro e a seguire il branco a bordo di un’auto per un tour nei locali dove il 35enne era costretto a pagare le consumazioni. Picchiato e minacciato, verso le 3 di notte, l`uomo è stato portato in un parcheggio alla stazione metropolitana di Acilia, completamente in balìa di due dei suoi aguzzini, ubriachi. Qui, approfittando di un loro momento di distrazione, è riuscito a fuggire e a dare l`allarme. Una pattuglia di carabinieri lo ha soccorso e ha bloccato i due carcerieri; un`altra pattuglia ha invece intercettato la macchina con gli altri quattro a bordo.

Condividi sui social

Articoli correlati