Migranti: 931 sbarcano nel porto di Palermo

PALERMO – Sono arrivati a bordo del mercantile norvegese Siem Pilot nel porto di Palermo 931 migranti soccorsi nei giorni scorsi dalle navi della Marina militare al largo della Libia.

Sono stati accolti dai medici dell’Asp di Palermo, dai volontari della Croce Rossa e della Caritas Diocesana, coordinati dalla Prefettura. Si tratta di 841 uomini di cui 136 marocchini, un tunisino, un egiziano e altri africani: 64 sono donne, 2 incinte e 26 minori accompagnati. Al molo anche numerosi poliziotti della squadra mobile per identificare gli scafisti, il sindaco di Palermo Leoluca Orlando e l’arcivescovo di Palermo, monsignor Corrado Lorefice. Le operazioni di soccorso sono gestite dalla Prefettura con il personale della Croce rossa, della Protezione civile regionale e nazionale. Presente anche l’Asp di Palermo con 53 persone tra medici, infermieri e mediatori culturali, che fanno lo screening sui profughi, ma anche la Caritas dicesana e le forze dell’ordine. Sul molo anche gli uomini della Squadra mobile di Palermo.

Condividi sui social

Articoli correlati