Visualizza articoli per tag: giornalismo

Venerdì, 08 Gennaio 2016 18:36

Cose nostre. Giornalisti contro le mafie

ROMA - Inizia  il 9 gennaio alle 23.25 su Rai1 “Cose nostre”:  il primo dei cinque documentari che racconteranno la vita e l'attività, difficile e piena di insidie, dei giornalisti che con coraggio e professionalità raccontano  storie di mafie, malaffare, corruzione e poteri illegali. Le storie di cinque giornalisti minacciati dalle mafie. E attraverso i loro occhi, e il loro lavoro, uno sguardo inedito sull'Italia di oggi e di domani.

Pubblicato in Televisione
Etichettato sotto
Giovedì, 17 Dicembre 2015 19:15

Giulietti eletto presidente della FNSI

ROMA - Beppe Giulietti, giornalista della sede Rai di Venezia, è il nuovo presidente della Fnsi. Lo ha deciso il Consiglio nazionale del sindacato unitario dei giornalisti italiani. Giulietti ha raccolto 78 preferenze (la maggioranza qualificata prevedeva almeno 72 voti) ed è stato eletto alla prima votazione. 20 le schede bianche, 2 le preferenze andate a Stefano Tallia e a Paolo Butturini, un voto per Giovanni Negri e una scheda nulla.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 16 Dicembre 2015 18:49

Formazione. I cinegiornalisti e le sfide odierne

I giornalisti cinematografici si sono riuniti a Roma in una giornata di studio sulla formazione professionale in  tema di “ LA GIUSTA DISTANZA Tra marketing e promozione LA DEONTOLOGIA NEL GIORNALISMO CINEMATOGRAFICO Il fattore ‘e’ tra diritto di cronaca e libertà di critica Etica ed estetica, embargo e informazione embedded” 

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Undicesima edizione – anno 2015 -Assegnati rispettivamente aRukmini Maria Callimachi, Francesca Paci e Alessio Mamo  - i premi Stampa estera, Stampa italiana e Giornalista siciliano emergente

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Giovanni Maria Bellu, presidente dell’Associazione Carta di Roma: "È il momento della responsabilità e del rigore"

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Keywan Karimi è un regista iraniano condannato a sei anni di carcere e 200 frustate per un film mai girato. A poche ore dalla visita in Italia del Presidente della Repubblica Islamica Iraniana, Hassan Rouhani, anche i Giornalisti Cinematografici Italiani si mobilitano contro la condanna dell’artista. Giovedì 12, alla Casa del Cinema di Roma, ore 11: “Nel suo caso una censura inaccettabile e un attacco alla libertà personale”

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Mercoledì, 21 Ottobre 2015 19:12

Intercettazioni. Ecco perchè serve pubblicarle

ROMA - A mano a mano che si leggono atti giudiziari pubblici di processi in corso o appena finiti si ha modo di verificare direttamente quanto le intercettazioni siano importanti per consentire all’opinione pubblica di capire i meccanismi della politica.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - E' morta all'alba di oggi Maria Grazia Capulli, volto del Tg2.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Esiste il diritto di cronaco sugli argomenti importanti come mafia Capitlae e quindi di interesse pubblico?

Pubblicato in Fatti & Opinioni

A memoria del recentemente scomparso Santo della Volpe, noto giornalista del TG3,   eletto presidente della FNSI, Fondatore di Articolo 21, pubblichiamo il ricordo bellissimo, vero e umano, della moglie Teresa Marchesi, già giornalista del TG3 Cultura, oggi firma dell’Huffington Post. Santo della Volpe aveva scritto anche per la nostra testata

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

bianco.png