Visualizza articoli per tag: inps

Mercoledì, 17 Aprile 2013 18:18

Un pensionato su due percepisce meno di mille euro

ROMA - Quasi un pensionato su due percepisce un assegno inferiore ai 1.000 euro, e oltre uno su tre addirittura meno di 500 euro. Dai dati previdenziali resi noti dall'Istat relativi al 2011, si evince in particolare che il 13,3% dei pensionati riceve meno di 500 euro al mese, il 30,8% tra i 500 e i 1.000 euro (quindi in totale il 44% percepisce meno di 1.000 euro), il 23,1% tra i 1.000 e i 1.500 euro e il restante 32,8% percepisce un importo superiore ai 1.500 euro.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Aprile 2013 16:48

Istat, condizione pensionati destinata a peggiorare

Pesano tasse e blocco rivalutazione

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

VENEZIA - Con un importo medio mensile lordo per beneficiario di oltre 3.500 euro,  gli ex dipendenti del settore del volo guidano la classifica dei pensionati  Inps più ricchi d’Italia.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

I dati che emergono dalle elaborazioni dell'Osservatorio cig della Cgil Nazionale nel rapporto di marzo, ci parlano di un ricorso alla cig da record.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - “La situazione creata con lo stop all'invio per posta dei Cud è paradossale. L'Inps, per operare un risparmio stimato in 40 milioni di euro, ha gettato nel panico i cittadini e creato grosse difficoltà ai lavoratori dell'Istituto, già gravati da un carico di lavoro spesso eccessivo e preoccupati per la stasi registrata nel processo di fusione con Inpdap ed Enpals.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto
Martedì, 05 Febbraio 2013 12:29

Inps, aumenta la cassa integrazione

 ROMA – Salgono le richieste di cassa integrazione da parte delle aziende.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Numerosi lavoratori precari, iscritti alla gestione separata dell'Inps, lamentano che una parte dei contributi previdenziali versati non compaia nel proprio estratto conto e che tali contributi siano letteralmente scomparsi. È quanto denuncia la Cgil in una lettera inviata oggi al presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - L'Inps ha ritirato la circolare 149 del 28 dicembre, in base alla quale gli invalidi civili al 100%, per avere la pensione di invalidità, avrebbero dovuto fare riferimento non più al reddito personale ma anche a quello del coniuge.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - "Da oggi si va in pensione con un'età maggiore: gli uomini a 66 anni e 3 mesi, le donne a 62 anni e 3 mesi". Infatto la riforma pensionistica è entrata in vigore proprio da oggi.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Diminuisce ancora il numero delle nuove pensioni, aumenta in maniera infinitesimale il numero complessivo dei trattamenti erogati e arriva un nuovo mega avanzo nonostante i morsi della crisi che continua a far calare il numero dei contribuenti.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

bianco.png