Visualizza articoli per tag: pensione

VENEZIA - Con un importo medio mensile lordo per beneficiario di oltre 3.500 euro,  gli ex dipendenti del settore del volo guidano la classifica dei pensionati  Inps più ricchi d’Italia.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - “La situazione creata con lo stop all'invio per posta dei Cud è paradossale. L'Inps, per operare un risparmio stimato in 40 milioni di euro, ha gettato nel panico i cittadini e creato grosse difficoltà ai lavoratori dell'Istituto, già gravati da un carico di lavoro spesso eccessivo e preoccupati per la stasi registrata nel processo di fusione con Inpdap ed Enpals.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Forse non tutti sono a conoscenza che, dal 12 gennaio scorso, le domande di pensione, di ricongiunzione, di variazione della posizione assicurativa e di alcune prestazioni creditizie e sociali vanno presentate non più tramite l’ente datore di lavoro, ma direttamente all’Inps (ex Inpdap) via web, tramite contact center oppure rivolgendosi a un Patronato.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Quelli del  ’21 per richiamare una immagine che piace a Monti dicevano “contrordine compagni”, Lui che è l’autore della “società civile” della  cui esclusiva si è appropriato dice “ contrordine amici” a proposito dell’aumento dell’ annunciato aumento dell’età pensionabile, come avevano riportato tutte le agenzie di stampa.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - «La pensione fa paura», soprattutto tra i giovani che hanno un lavoro precario e quindi un percorso pensionistico intermittente e anche tra i dipendenti pubblici. È quanto emerge dall'indagine del Censis per la Covip presentato oggi.

Pubblicato in Lavoro
Etichettato sotto

ROMA - Dal 1° gennaio 2013 le pensioni aumenteranno del 3% per essere adeguate al costo della vita.In questo modo una pensione minima passerà da 481 euro a 495,43 mentre una da 1.000 euro arriverà a quota 1.025 euro.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - "Mi avevano suggerito di presentarmi con un testimonial, come fanno molti. Ma io ho preferito essere qui con voi, donne, uomini, giovani e anziani, lavoratori a rischio e precari.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Diminuisce ancora il numero delle nuove pensioni, aumenta in maniera infinitesimale il numero complessivo dei trattamenti erogati e arriva un nuovo mega avanzo nonostante i morsi della crisi che continua a far calare il numero dei contribuenti.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Il problema per i primi 65 mila “esodati” dovrebbe essere risolto a breve, perché, ha sottolineato la ministra del lavoro, le risorse ci sono. Finalmente questi primi reietti potranno avere una qualche sicurezza sul loro futuro, cioè una pensione, avendo firmato un patto che lo Stato ha successivamente rinnegato.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Oggi l'Istat  ha presentato il rapporto sulle pensioni condotto assieme all'Inps con il quale ha stilato  una vera e propria mappatura su quanto percepiscono i cosiddetti "fortunati", ovvero quelli che alla pensione ci sono arrivati.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Pagina 3 di 3

bianco.png