Lunedì, 04 Luglio 2011 12:19

Usa. Oleodotto perde petrolio. A rischio il parco dell'orso Yoghi

Scritto da

NEW YORK -  Nel fiume Yellowstone, in Montana, una perdita in un oleodotto ha riversato migliaia di galloni di greggio. L'incidente è avvenuto sabato; 140 persone sono subito evacuate per timore di esplosioni. Ora l'oleodotto è stato chiuso ma resta da valutare e affrontare il danno ecologico: 160 mila pare siano i litri di petrolio fuoriusciti.

Da due giorni un centinaio di tecnici sta cercando di ripulire le acque del fiume. Lo Yellowstone è importante non solo per il Montana: attraversa infatti il più antico parco nazionale del mondo, a cui dà il nome: lo Yellowstone National Park, che, fondato nel 1872, dal 1978 è diventato Patrimonio dell'umanità dall'Unesco.
Il Parco è inoltre famoso per aver ispirato la location delle avventure dell'Orso Yoghi, serie animata di grande successo di Hanna & Barbera.

Il presidente della Exxon Mobil, Gary Pruessing, ha dichiarato il petrolio ha contaminato solo 16 km di fiume. L'oleodotto è limitato al Montana e a regime trasporta 40 mila barili al giorno. Le cause della perdita restano da accertare. Il governatore del Montana, Brian Schweitzer, ha commentato così le dichiarazioni tranquillizzanti della Exxon: "Questa è una zona molto selvaggia, e loro non hanno alcuna idea se sono 5, 50, o 100 miglia, stanno tirando a indovinare".