Visualizza articoli per tag: NAVE

Tecnologie all’avanguardia, motori a basse emissioni e propulsore ibrido. Ospiterà “robot sottomarini” e batiscafi per l’esplorazione degli ambienti costieri e profondi del Mediterraneo. Si inaugura un nuovo corso per la ricerca oceanografica italiana.

Pubblicato in Scienza & tecnologia
Etichettato sotto

Il 20 novembre 2017 a Civitavecchia la Msc Meraviglia, l’ultima ammiraglia della flotta, varata a giugno a Le Havre dalla madrina Sofia Loren, ha presentato il suo programma di crociere settimanali  per tutto l’inverno 2017/2018 nel Mediterraneo occidentale.

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto
Martedì, 29 Novembre 2016 22:40

Incidente a Messina. Tre operai morti uno gravissimo

PALERMO - Sono tre gli Operai morti nella cisterna del traghetto Sansovino a Messina, tre i feriti tra cui uno e' gravissimo, in ventilazione nell'ospedale Piemonte, come spiegano i medici del nosocomio: il piu' grave e' Ferdinando Puccio di Terrasini (Pa).

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Mercoledì, 17 Settembre 2014 07:48

Maxi unità da guerra Fincantieri all’Algeria

RIMA - Entro la fine dell’anno la Marina militare della Repubblica d’Algeria potrà estendere il suo raggio d’azione a tutto il bacino mediterraneo e all’Africa occidentale. Nei giorni scorsi, presso lo stabilimento Fincantieri di Muggiano (La Spezia), si è svolta la cerimonia di consegna di una grande unità da guerra anfibia, la “Kalaat Beni-Abbes” che farà da nuova ammiraglia della flotta della Marina algerina. L’imbarcazione è nata dall’evoluzione tecnologica delle unità da sbarco e supporto logistico della classe “San Giusto”, in dotazione della Marina militare italiana; ha una lunghezza di 143 metri, una larghezza di 21,5 metri e un dislocamento a pieno carico di 8.800 tonnellate.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - “Basta con il triste balletto dei porti cui abbiamo assistito nell'ultimo anno. Auspichiamo che la soluzione individuata per lo smaltimento della Concordia sia un porto italiano idoneo e che questo drammatico incidente rappresenti l’occasione per dotare il nostro paese delle infrastrutture e del processo produttivo necessari allo smaltimento delle navi e mettere così fine alla prassi vergognosa di mandare i relitti dove i costi di mano d’opera e le normative sulla sicurezza sono inesistenti”.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Venerdì, 28 Febbraio 2014 14:02

La Norwegian Cruise Line si impegna per l’ambiente

ROMA - La Norwegian Cruise  ha recentemente stipulato un contratto con la Green Tech Marine per l’installazione dei depuratori sulle Norwegian Breakaway, Norwegian Dawn, Norwegian Jewel, Norwegian Gem, Norwegian Pearl e Norwegian Sun.La compagna  installerà 28 depuratori su sei navi  della sua flotta.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - Nessuno riuscirà mai a dipanare il brogliaccio di una delle vicende più indecenti in cui è incappata l’Italia nella storia contemporanea. Nella questione dei marò il governo Monti ha sbagliato almeno tre volte.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 ROMA – Concordia, un anno dopo.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

BERLINO - Nel secondo trimestre del 2011 la crescita della Germania è rallentata dal +1,3% (dato rivisto dal precedente +1,5%) allo 0,1% su base congiunturale. Su base tendenziale, cioè rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, secondo quanto risulta all'agenzia Bloomberg, il prodotto interno lordo è invece cresciuto del 2,8%.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

BERLINO - Sale a nove il bilancio delle vittime in Germania a causa del contagio da batterio E. Coli. Oggi, infatti, le autorità sanitarie tedesche hanno annunciato tre nuovi decessi sospetti collegabili al batterio, mentre casi di contagio si sono verificati anche in altri sei paesi europei. Al momento, in Italia non sono stati registrati casi di contagio da E. coli anche se, in via precauzionale, l'Istituto superiore di sanità (Iss) ha attivato i propri sistemi di sorveglianza. La situazione, ha inoltre rassicurato il commissario europeo responsabile per la salute e le politiche dei consumatori, John Dalli, è sotto «costante monitoraggio». Ad ogni modo, ad oggi, l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) non raccomanda alcuna restrizione per i viaggi o il commercio con la Germania, dove sono stati notificati i casi letali di sindrome uremico-emolitica (Hus) provocati dal batterio E.Coli.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png