Visualizza articoli per tag: SIRIA

DAMASCO - I jihadisti del sedicente Stato Islamico (Is) hanno giustiziato una donna di 22 anni e un suo parente, fuggiti da Raqqa, nel nord della Siria.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

NICOSIA - Nel 2015 sono stati piu' di 55.000 coloro che hanno perso la vita a causa del conflitto in Siria: lo ha reso noto l'Osservatorio Siriano per i Diritti Umani, organizzazione dell'opposizione non radicale in esilio con sede a Londra, secondo cui il totale in piu' di quattro anni e mezzo dallo scoppio della crisi, nel marzo 2011, ha cosi' raggiunto 260.758 unita', malgrado quest'anno il bilancio complessivo abbia fatto segnare una sensibile riduzione rispetto al 2014, per la precisione 55.219 contro 76.021.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Gli attacchi aerei della Russia in Siria hanno ucciso centinaia di civili e provocato distruzioni di massa nei centri abitati, centrando case, una moschea, un mercato affollato e strutture sanitarie: attacchi che, come denuncia oggi un rapporto di Amnesty International, hanno violato il diritto internazionale umanitario.  

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Martedì, 15 Dicembre 2015 13:46

Siria. E' allarme umanitario dopo raid russi

DAMASCO - Peggiora ulteriormente la situazione umanitaria nel nord della Siria, con l'intensificarsi dei raid aerei russi che hanno paralizzato le rotte usate per il trasporto di aiuti.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - Amnesty International ha sollecitato la Giordania ad agire immediatamente per dare assistenza ad almeno 12.000 rifugiati provenienti dalla Siria, cui viene negato l’ingresso nel paese e che stanno cercando di sopravvivere in condizioni disperate e al gelo, in una sorta di “terra di nessuno” lungo il confine tra i due paesi. Tra di loro vi sono donne incinte, bambini, anziani e infermi.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Giovedì, 26 Novembre 2015 07:07

Siria, the day after

ROMA - La pugnalata di Erdogan alla schiena di Putin ricorda, un po’ alla lunga, l’altra sferrata da Bruto al padre putativo che voleva farsi imperatore di Roma.
Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

PARIGI - E' probabile che quanto affermato dallo storico e sociologo francese Marc Lazar, abbia un grande fondo di verità.

Pubblicato in Primo piano

PARIGI  - Non hanno lasciato passare troppo tempo. Parigi  e Mosca hanno  risposto ai subdoli attentati dell’Isis, quello avvenuto nella capitale francese e quello del Metrojet russo sul quale i ihadisti aveva piazzato una bomba.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Lunedì, 16 Novembre 2015 14:55

Pioggia di bombe su Raqqa, tra bufale e gag

ROMA - Puntuale, è caduta nel nord della Siria la massiccia (?) risposta della Francia in armi alla strage di Parigi.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Domenica, 15 Novembre 2015 11:26

Come Parigi ha armato i dittatori d’Egitto

ROMA - Mentre il mondo intero piange le vittime dei feroci attentati terroristici di Parigi, l’opinione pubblica francese s’interroga sulle ragioni dell’inefficienza dei servizi d’intelligence e sui reali risultati della guerra “preventiva” condotta sino ad oggi dal governo Hollande contro l’Isis in Iraq e Siria.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png