Visualizza articoli per tag: SIRIA

Mercoledì, 14 Dicembre 2016 10:44

Siria. Ad Aleppo crimini di guerra

Le scioccanti notizie fornite dalle Nazioni Unite su decine di civili uccisi dalle forze governative siriane durante la loro avanzata ad Aleppo Est indicano, secondo Amnesty International, che sono in corso crimini di guerra.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

DAMASCO - Con la situazione ad Aleppo giunta a un punto cruciale, Medici Senza Frontiere (MSF) e' "indignata per la violenza esercitata contro i civili e la passivita' dimostrata da tutti gli attori che possono fare qualcosa per fermarla".

Pubblicato in Mondo

ROMA - L'Unicef ha avviato il suo programma di assistenza per l'inverno 2016-2017, aiutando migliaia di famiglie vulnerabili siriane a proteggere i loro bambini dal freddo.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto
Venerdì, 02 Dicembre 2016 09:57

Siria: violenti scontri nella parte est di Aleppo

Forze governative controllano il 40% delle zone calde

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

DAMASCO - Oltre 5.600 civili siriani, tra i quali circa 2.800 bambini, sono riusciti a lasciare le zone assediate dai terroristi ad Aleppo.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ALEPPO - Le truppe governative siriane hanno liberato otto distretti nella parte orientale della citta' di Aleppo, evacuando 2.500 civili e obbligando 42 militanti ad arrendersi.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Lunedì, 21 Novembre 2016 10:06

Siria: Onu propone tregua, opposizione la respinge

DAMASCO  - La Coalizione nazionale siriana dell'opposizione ha respinto la proposta di tregua per Aleppo lanciata dall'inviato dell'Onu per la Siria, Staffan de Mistura.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Circa 250 mila civili assediati nei quartieri orientali di Aleppo, in Siria, hanno terminato gli aiuti e nessuna delle parti in conflitto ha concordato finora un passaggio sicuro per l'ingresso dei soccorsi.

Pubblicato in Diritti Umani
Etichettato sotto

ROMA - "L'unico ospedale specializzato in pediatria ad Aleppo Est e' stato colpito per la seconda volta dalla ripresa dei bombardamenti aerei sull'area.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

NEW YORK  - Il Consiglio di sicurezza delle Nazioni unite ha prolungato di un anno, fino a novembre 2017, il mandato all'inchiesta incaricata di determinare la responsabilità degli attacchi chimici in Siria. Una risoluzione in questo senso, presentata dagli Stati uniti, è stata adottata in maniera unanime dai 15 paesi del consiglio, compresa la Russia che è alleata di Damasco.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto