Visualizza articoli per tag: SIRIA

E’ il Paese attualmente più pericoloso per i reporter

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - A due anni dall'inizio delle proteste pacifiche contro il governo, la Siria è impantanata in un sanguinoso conflitto in cui entrambe le parti sono responsabili di crimini di guerra.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

DAMASCO - È di almeno 200 morti il bilancio delle vittime dei combattimenti scoppiati negli ultimi otto giorni nei pressi dell'Accedemia di polizia di Aleppo, controllata ormai quasi totalmente dai ribelli: lo hanno reso noto fonti delle organizzazioni siriane per la difesa dei diritti umani.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

A Roma il summit di 34  paesi per dare soluzione al conflitto  costato 70 mila vittime

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Giovedì, 21 Febbraio 2013 17:18

Inferno a Damasco. Autobomba provoca 53 morti

DAMASCO - Sangue e terrore a Damasco questa mattina. L'esplosione di un'autobomba nel cuore della città ha causato la morte di decine di persone, in gran parte civili; e molti sarebbero bambini.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

 ANKARA – Al massimo altri sei mesi e poi il presidente siriano Bashar al Assad cadrà.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Si avvicina a 60mila il numero dei morti causati dal conflitto siriano. Lo ha riferito l'Alto commissario dell'Onu per i diritti umani Navi Pillay, facendo riferimento ad una ricerca effettuata negli ultimi cinque mesi e definita «esaustiva». La cifra delle vittime, ha detto Pillay, è molto più alta di quanto ci aspettassimo ed è  veramente sconvolgente.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Mercoledì, 02 Gennaio 2013 15:35

Siria. Rapito giornalista americano freelance

DAMASCO - Un giornalista freelance americano che nei mesi passati ha collaborato con l'afp è stato rapito in Siria sei settimane fa. James Foley, 39 anni, esperto reporter di guerra che ha coperto diversi conflitti, è scomparso il 22 novembre scorso nella città di Taftanaz prelevato da quattro uomini, che in seguito hanno rilasciato il suo autista e il suo interprete.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

BEIRUT - Ancora drammatica la situazione siriana. L'aviazione siriana ha condotto oggi diversi raid nella provincia di Damasco dopo una notte di bombardamenti e scontri in diversi quartieri della capitale. È quanto ha riferito l'Osservatorio siriano per i diritti dell'uomo.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Domenica, 23 Dicembre 2012 16:40

Siria. Uccisi 300 civili in raid aereo

 

HAMA - Trecento civili sono stati uccisi oggi davanti a un negozio del pane a Hama, nel centro della Siria, in seguito a un bombardamento aereo.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto