Visualizza articoli per tag: SIRIA

Domenica, 27 Maggio 2012 00:29

Siria, omicido-suicidio di una Nazione

DAMASCO - Le notizie che provengo no dalla Siria sconvolgono sempre di più.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

DAMASCO - Al momento è di 55 morti e  372 feriti il drammatico bilancio del duplice attentato di  due kamikaze nella periferia sud di Damasco.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto
Venerdì, 27 Aprile 2012 15:09

Siria. Oppositore sepolto vivo. IL VIDEO SHOCK

BEIRUT - Sono immagini violentissime quelle che giungono dalla Siria. Un uomo sepolto vivo, in piedi, interrato in una fossa, con la terra che pian piano ricopre la bocca e l'intera testa, fino a togliergli il respiro e a troncare l'ultima sillaba della preghiera rivolta a Dio.

Pubblicato in Mondo

BEIRUT  - Continua la mattanza siriana. Dalle ultime notizie sarebbero almeno 19 i siriani uccisi oggi che si vanno ad aggiungere alle 54 persone, tra cui 11 bambini e sette donne, vittime delle forze fedeli al presidente Bashar al Assad.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto

ROMA - Al via in Siria la missione di supervisione delle Nazioni Unite (UNSMIS) per il “rispetto del cessate il fuoco tra le parti”, autorizzata il 21 aprile scorso dal Consiglio di Sicurezza (risoluzione n. 2042).

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - La Mattel, famoso marchio distributore di giocattoli, come la Barbie e Ken è finita ancora nel mirino di Greenpeace. Questa volta il movimento ambientalista ha lanciato  aspre critiche nelle politiche industriale della nota fabbrica, colpevole di non rispettare l'ambiente, poichè la loro catene di fornitura, come gli imballaggi a basso costo,  viene approvvigionata grazie alla deforestazione in Indonesia,  luogo in cui la Mattel ha delocalizzato la sua produzione, mettendo in serio pericolo di estinzione  moltissime specie animali come la tigre di Sumatra.

Pubblicato in Società

GROZNY - Con un attacco spettacolare che ha provocato la morte di almeno tre-quattro persone è stato preso d'assalto oggi il Parlamento ceceno a Grozny dove due kamikaze si sono fatti esplodere.

Pubblicato in Mondo
Etichettato sotto