Visualizza articoli per tag: enograstronomia

Si è conclusa la prima edizione della kermesse enogastronomica a Barrea, piccolo comune della provincia de L’Aquila aderente all’Associazione dei Borghi Autentici d’Italia.

Pubblicato in Enogastronomia

Inaugurata il 27 novembre la seconda edizione del Festival della Cucina Azerbaigiana. 

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto

Presentata all’istituto Yunus Emre di Roma la ricchezza gastronomica e culturale del territorio di Ordu Ünye, la “perla del mar Nero”. Tra Turismo, Economia, Natura e Cultura un’occasione di esplorazione a tutto tondo di una regione dalle mille sfaccettature e opportunità. Presenti all’incontro i principali esponenti politici e culturali del luogo.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto
Mercoledì, 06 Giugno 2018 15:21

Il 2018 è l’Anno nazionale del cibo italiano

Lo hanno annunciato i Ministeri delle politiche agricole alimentari e forestali e dei beni culturali e del turismo Da gennaio sono in corso manifestazioni ed iniziative di enti legati alla cultura e alla tradizione enogastronomica dell’Italia.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto
Lunedì, 05 Febbraio 2018 17:39

Basilicata, nuova frontiera dell’olio

L’Antico Frantoio Di Perna e il Frantoio Pace vincono la menzione d’onore al concorso “Le forme dell’olio” per packaging e visual design, nell’ambito del festival Olio Officina 2018 di Milano

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto

ROMA - Tre italiani su quattro restano delusi dai piatti “italiani” serviti all’estero dove vengono portate in tavola le piu’ bizzarre versioni delle ricette tradizionali, come l’abitudine tedesca di impiegare l’olio di semi nella cotoletta alla milanese, quella olandese di non usare il mascarpone nel tiramisù, fino agli inglesi e agli americani che vanno pazzi per gli spaghetti alla bolognese che sono del tutto sconosciuti nella città emiliana.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto
Domenica, 10 Aprile 2016 10:57

Vinitaly, ecco com'è cambiato il vino in 50 anni

ROMA - Dal primo vino italiano Doc riconosciuto nel 1966 alla storica mappatura del genoma della vite annunciata nel 2007, ma c’è stata anche la nascita dell’Associazione italiana Sommelier e l’arrivo del QR code in etichetta per garantire la tracciabilità dal tralcio al bicchiere attraverso lo smartphone tra le innovazioni piu’ significative dell’ultimo mezzo secolo esposte dalla Coldiretti al Centro Servizi Arena - stand A, tra il padiglione 6 e 7 in occasione del cinquantennio del Vinitaly.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto

GENOVA -  Ho visitato, insieme all’artista Fabio Patronelli e ai poeti Steed Gamero e Daniela Malini, la mostra “Cibars l’anima del cibo, il cibo dell’anima” presso Artelier a Palazzo Ducale.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto

ROMA - L’Italia sorpassa la Francia è diventa il primo produttore mondiale di vino con un quantitativo di produzione stimato a 48,9 milioni di ettolitri.

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto

Un viaggio polisensoriale a cura di Paolo Tegoni

Pubblicato in Enogastronomia
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png