Visualizza articoli per tag: libertà stampa

ROMA - Due membri della Commissione di vigilanza della Rai, Federico Fornaro e Miguel Gotor (conosco meglio il secondo perchè , prima di far politica, ha scritto libri importanti su Aldo Moro che è al centro di miei vecchi e nuovi interessi di storico) hanno deciso di lasciare quella commissione di fronte alle recenti nomine di direttori dei telegiornali della Rai che mostrano la debolezza dell’attuale presidente del Consiglio Renzi di fronte al vicino referendum costituzionale.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - Ventotto giornalisti italiani uccisi, 2800 minacciati, almeno 15 che vivono sotto scorta; 1410 giornalisti uccisi nel mondo: la libertà di informazione è sotto attacco ovunque.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L’Istituto americano Freedom House che ogni anno stila la classifica della libertà di stampa e più in generale di informazione sul nostro pianeta è scesa tra la fine dell’anno scorso e questo che stiamo vivendo al suo livello più basso.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

PARIGI - L'Italia perde quattro posizioni nella classifica di Reporters sans Frontieres sulla libertà di stampa nel 2016, scendendo dal 73/o posto del 2015 al 77/o (su un totale di 180 Paesi).

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L’ultimo rapporto sulla libertà di stampa colloca la Turchia al 149.mo posto su 180 Paesi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - La libertà di accesso a internet si è ristretta per il quinto anno consecutivo in tutto il mondo, secondo l'organizzazione non governativa Freedom House.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - E’ sicuramente un brutto momento per la libertà di stampa. Il bilancio annuale di Reporter senza frontiere indica un arretramento generale a causa soprattutto dell’impatto devastante dei gruppi islamisti radicali.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Venerdì, 23 Gennaio 2015 16:28

Meno giornali, meno liberi

Parte la campagna per le risorse e per la riforma del settore dell'editoria

Pubblicato in Società
Lunedì, 15 Dicembre 2014 20:53

Turchia, attacco alla stampa libera

ROMA - Dire la verità costa sempre molto. La scure della censura si è abbattuta oggi contro i giornalisti turchi.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - Chi osa parlare di rischi per la democrazia, di derive autoritarie, di mutamenti genetici delle nostre istituzioni, viene messo alla gogna. L’appiattimento dei nostri media, quella che simpaticamente  viene chiamata ”disinformatia” che caratterizzava i regimi del socialismo reale, sono effetti e causa al tempo stesso, della crisi che il nostro Paese sta vivendo.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 3