Visualizza articoli per tag: maroni

ROMA - Continua lo scontro sugli sbarchi dei migranti nelle coste italiane. Un dramma in cui, come ha detto oggi Romano Prodi, emerge un'Italia divisa in due.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Ecco la la risposta della Lega di Matteo Salvini al dissesto idrogeologico e alla speculazione edilizia che ha provocato danni a persone e all'economia: 500 milioni di metri cubi di cemento che potranno essere edificati nei prossimi due anni grazie alla legge approvata dalla regione Lombardia di Roberto Maroni.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

ROMA - “Fin da subito Maroni faccia appello ai militanti affinché cessino subito gli attacchi nei miei confronti. Questi episodi da parte della Lega li considero ormai intollerabili: persone che hanno idee diverse si devono confrontare su queste idee e non con sceneggiate come quella di ieri al Consiglio comunale di Cantù”.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Martedì, 26 Febbraio 2013 21:54

La sfida al Pirellone è vinta da Roberto Maroni

MILANO  (corrispondente) - Bandiere e foulard verdi per festeggiare il nuovo Presidente della Regione Lombardia  Roberto  Maroni che promette di aprire una fase nuova e la costruzione della macroregione del Nord “ Per la sfida alla Regione mi sono giocato tutto, consapevole che il rischio era alto ma consapevole anche delle forze che avevamo” ha precisato il neoeletto al Pirellone dedicando la vittoria al capo della polizia, Antonio Manganelli ricoverato recentemente in ospedale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Alfano e Tremonti i papabili premier. La base leghista delusa

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Dopo un lungo tergiversare ecco arrivare l'accordo tra Pdl e Lega. Accordo siglato proprio questa notte nella sontuosa villa di  Arcore. Ad annunciare l'alleanza è lo stesso Silvio Berlusconi  durante un'intervista rilasciata a radio Rtl 102.5. 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - Lasciamolo pure pensare alle camice verdi che la Lega è ancora un partito che conta e soprattutto che si risolleverà dallo scandalo che lo ha travolto.

Pubblicato in Il punto

10 mozioni presentate. Secessione e indipendenza in testa

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - "Il governo è tutto da licenziare a partire dalla Fornero". E' quanto pronunciato da Roberto Maroni dal palco del NO Imu Day a Piazza dei Signori a Verona organizzato dalla Lega Nord per cancellare la neo tassa e rivedere il patto di stabilità.

Pubblicato in Primo piano

Indro Montanelli, con una delle sue formidabili battute, lo aveva rinominato “Rieccolo”. Era Amintore Fanfani, uno dei brontosauri della prima Repubblica, immarcescibile principe di quei «cavalli di razza» della Democrazia Cristiana sempre pronto a ritornare in sella, ad occupare la poltrona di segretario, di primo ministro o di ministro.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png