Visualizza articoli per tag: napolitano

ROMA - Oramai in Italia sembra quasi che dietro a qualsiasi situazione si celino complotti contro qualcuno o per favorire altri. Ora è pacifico che la storia del nostro Paese non sia tra le più limpide e trasparenti degli stati occidentali, ma oggi il retroscenismo sembra sia diventato lo sport più praticato.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Si aprono nuovi e imprevedibili scenari sulla via delle riforme e sulle elezioni

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Il capo dello stato pone le mani avanti sulla questione politica Italiana; parla anche  del problema nelle carceri e dei marò in India

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Giovedì, 30 Gennaio 2014 19:25

Quel lugubre grido di “ boia chi molla”

ROMA - Inutile cercare giustificazioni, dare contorte spiegazioni, la storia parla da sé. C’è chi  fa risalire alla fine del 1700 il ” boia chi molla”, urlato da  un “cittadino” di Cinque Stelle in un aula del Parlamento italiano.

Pubblicato in Il punto

ROMA - Dopo la tentata presa del Palazzo di Montecitorio (qualcuno dica però ai pentastellati che la Camera non è il Palazzo d’Inverno) nella giornata di giovedì, il Movimento 5Stelle, ben addestrato da Grillo e Casaleggio, hanno alzato il livello dello scontro, annunciando la formalizzazione della richiesta di impeachment per il capo dello Stato, Giorgio Napolitano (Anche in questo caso qualcuno dica agli stessi protagonisti che l'attuale inquilino del Quirinale non è lo Zar) .

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - 'Questa mattina il M5s ha presentato l'impeachment contro Napolitano. Diffondetelo'. Lo scrive su twitter Beppe Grillo che sul suo blog posta il testo della richiesta.  

Pubblicato in Primo piano
Martedì, 28 Gennaio 2014 18:52

Napolitano boia, terremoto sui 5 Stelle

Nel corso di una conferenza stampa il grillino Sorial a testa bassa contro il Capo dello Stato. Renzi: “Insopportabile forma di stupidità”. Letta: “Attacco indegno”. Brunetta: “Intollerabile”.  Anche fra i grillini l'attacco a Napolitano ha suscitato critiche come quelle del senatori Campanella e Battista i quali hanno affermato che le istituzioini devono essere rispettate

Pubblicato in Primo piano

ROMASi è spento oggi all’età di 80 anni, dopo una lunga malattia, il Direttore d’Orchestra Claudio Abbado. Nato a Milano il 26 giugno 1933, è morto nella sua casa di Bologna. Alla guida delle più grandi orchestre del mondo il Maestro Abbado ha segnato profondamente la cultura e nello specifico la direzione d’orchestra.

Pubblicato in Musica
Mercoledì, 01 Gennaio 2014 02:23

Napolitano parla ai cittadini

Crescono gli ascolti del messaggio di fine anno del Capo dello Stato . Nonostante il «boicottaggio»  gli ascolti  del messaggio di fine anno del Capo dello Stato sono addirittura aumentati rispetto allo scorso anno. Il messaggio, infatti,  sulle reti generaliste ha interessato 9 milioni 981mila telespettatori, contro i 9 milioni 702 del 2012: ci sono stati 279mila spettatori in più, con un incremento del 2,8%.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Non è nello stile di Giorgio Napolitano replicare, botta a botta, a chi lo attacca. A volte una battuta sferzante vale più di mille polemiche. Il silenzio può essere ancora più sferzante,. Significa non prendere neppure in considerazione, proprio come persona, chi ti offende,a volte anche con parole volgari .

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

bianco.png