Visualizza articoli per tag: omicidio

TARANTO - (AdnKronos) - Sono stati confermati gli ergastoli per Cosima Serrano e Sabrina Misseri, madre e figlia, condannate in Corte di Assise e in Appello per l'omicidio della 15enne Sarah Scazzi rispettivamente nipote e cugina delle due imputate, strangolata il 26 agosto del 2010 ad Avetrana in provincia di Taranto.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Aumentano quelli arrestati

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 24 Novembre 2016 16:11

Femminicidio, 116 donne uccise in soli 10 mesi

ROMA - Sono 116 le donne vittime di omicidio volontario in Italia nei primi 10 mesi del 2016, pari a una media di 12 al mese, confermando nella sostanza il dato ormai consolidato di una vittima ogni 3 giorni. Si tratta di un valore in linea con quello registrato nel 2015, quando le donne uccise nei primi dieci mesi dell’anno sono state 120.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 20 Ottobre 2016 14:36

#Niunamenos, contro gli atroci omicidi di genere

BUENOS AIRES  - Ieri mercoledì 19 ottobre ’16 migliaia di donne si sono riunite e hanno manifestato in Argentina e in tutto il Sud America allo slogan #niunamenos “non una in meno” contro l’omicidio di genere. 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - L’inchiesta giudiziaria ordinata dal gip Elvira Tamburelli dopo i fatti avvenuti il 22 ottobre 2009 in piena epoca berlusconiana è ora all’attenzione dei giudici romani.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Piacenza lavoratore della logistica morto durante un picchetto davanti ai cancelli GLS 

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Paura anche in Italia dopo il folle gesto

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

ROMA - I professionisti del muro, quelli che fanno politica contro gli altri, hanno prima espresso solidarietà a mezza bocca e con grande fatica perché come puoi giustificare comunque un omicidio? Poi si sono fatti forza con le parole di una “supertestimone” magari in buonafede ma sicuramente un po’ mitomane.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

REGGIO CALABRIA - Alcune centinaia di migranti hanno manifestato a San Ferdinando, in provincia di Reggio Calabria, per la morte del cittadino malese che ieri e' stato ucciso da un carabiniere che era intervenuto per sedare una rissa e che, a sua volta, era stato ferito da una coltellata.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L’efferrato omicidio che si è consumato a Roma ai danni di una ragazza di appena 22 anni, ha scosso tutta Italia.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto
Pagina 1 di 9

bianco.png