Giovedì, 29 Novembre 2012 18:23

Medio oriente. L'Italia vota sì al Palazzo di vetro

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

ROMA  - Anche l'Italia  voterà a favore del riconoscimento dello status di 'Stato non membro della Palestina nell'Onu.

E' questo quanto  diffuso  in una nota da Palazzo Chigi. Così la risoluzione, stando alle ultime notizie, dovrebbe raccogliere una maggioranza netta da parte dei 193 Membri dell'Assemblea attribuendo alla Palestina lo status di Stato sovrano cambiando la dizione della sua figura di osservatore da "entità" a "Stato non membro".
La notizia non è stata molto gradita agli israeliani, anche se Mario Monti ha assicurato  Netanyahu  che questa decisione non implicherà nessun allontanamento dalla forte e tradizionale amicizia nei confronti di Israele. Monti ha anche garantito "il fermo impegno italiano ad evitare qualsiasi strumentalizzazione che possa portare indebitamente Israele, che ha diritto a garantire la propria sicurezza, di fronte alla Corte Penale Internazionale".

Tuttavia il premier Netanyah, precisando che "la mano di Tel Aviv resta  tesa verso la pace", ha detto che il voto per un riconoscimento della Palestina  "non cambierà alcunchè sul terreno e non avvicinerà la costituzione di uno stato palestinese, ma anzi la allontanerà".

bianco.png