Mercoledì, 07 Settembre 2011 20:05

"Gheddafi è in trappola. La sua fine è solo questione di tempo"

Scritto da
Vota questo articolo
(0 Voti)

TRIPOLI - Muammar Gheddafi è stato circondato dalle milizie del CNT, ed è solo una questione di tempo la sua cattura o uccisione. E' quanto ha annunciato a The Associated Press Anis Sharif, il portavoce delle forze armate del Consiglio nazionale di transizione (Cnt). Anche il ministro degli Esteri italiano, Franco Frattini, ha confermato la notizia. Durante la sua audizione davanti alle Commissione Esteri di Camera e Senato, Frattini ha dichiarato che Gheddafi "si troverebbe in un'area desertica della Libia di circa 60 chilometri quadrati circondata dalle milizie del CNT".

 

 

Anis Sharif ha rivelato che Gheddafi è ancora in Libia, e che è stato localizzato usando tecnologia molto avanzata. Le forze ribelli hanno preso posizione in tutte le possibili 'tane' in cui il rais si è nascosto, nessuna più lontana di 60 chilometri. "Non può scappare", ha sentenziato Sharif, che ha poi aggiunto che i ribelli si stanno preparando sia a catturarlo sia a ucciderlo. "Stiamo semplicemente giocando con lui", ha concluso il portavoce.

 

 

 

 

Ultima modifica il Mercoledì, 07 Settembre 2011 20:42

bianco.png