Visualizza articoli per tag: giornalismo

Martedì, 13 Dicembre 2016 07:40

Il 14 dicembre a Roma contro le querele temerarie

L’archiviazione dell’ennesima querela contro Federica Angeli non deve indurre in errore. Non basta l’attenzione dei magistrati giudicanti ad attenuare l’emergenza democratica rappresentata dallo stato di totale arbitrio in cui si muove chiunque voglia “legalmente” minacciare un cronista e impedire la diffusione di notizie scomode, anche se vere.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA - 'La scuola fa notizia. Se i giovani la scrivono, i giovani la leggono' e' il nuovo ambizioso progetto che diregiovani.it e l'Agenzia di stampa Dire stanno portando avanti insieme a 200 scuole di tutto il territorio nazionale per dare voce ai ragazzi.

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

L’Italia si è ritrovata nel sistema della comunicazione globale, dominata dall’online, con giornali cartacei lontani anni luce dagli interessi, dal linguaggio e dai bisogni (tanto per cominciare, informativi) delle persone.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Lunedì, 26 Settembre 2016 09:23

Dalla carta al web a cura di Maurizio Incletolli

Un volume ASCAI in cento pagine per celebrare oltre cento anni di editoria aziendale. Origini, evoluzione e tendenze della stampa aziendale in Italia

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

ROMA - L'ultimo saluto a Gian Luigi Rondi dopodomani, sabato 24 settembre, alle ore 15.00 nella la chiesa di S. Anselmo all'Aventino a Roma.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

«Senza giurare, quando il chiaro dorme, spalancate le fonti. Ponete i nomi»Pietro Ingrao

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

ROMA -  Giuseppe Tassi, rimosso dalla direzione di Qs dopo il titolo sulle atlete del tiro con l'arco che le definiva le “cicciotelle” chiede ancora scusa. “Con questo titolo volevamo rilevare - ripeto, in tono affettuoso - che anche le persone comuni possono diventare delle atlete di altissimo livello", ha spiegato il giornalista.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - “Gomorra”, dieci anni fa. Da allora non è cambiata solo la vita di un ragazzo, all’epoca poco più che ventenne e oggi ancora relativamente giovane, nonostante un’esperienza, una solidità e un bagaglio culturale fuori dal comune; siamo cambiati anche noi, al pari della nostra percezione del fenomeno criminale, della nostra sensibilità e della nostra attenzione nei confronti di argomenti che un tempo tendevamo, onestamente, a lasciar scivolare via, ritenendo erroneamente che non ci appartenessero.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

Poche risorse e scarsa attenzione da parte delle istituzioni

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto
Venerdì, 13 Maggio 2016 15:23

SNGCI. Consegnati i premi “Filippo Sacchi”

Sul cinema di Matteo Garrone la migliore tesi di laurea premiata dai Giornalisti Cinematografici. Una menzione speciale per uno studio su Fellini I due vincitori sono dell’Università Roma Tre

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

bianco.png