Visualizza articoli per tag: marinai

NEW YORK - Il direttore generale del Fondo monetario internazionale, Dominique Strauss-Kahn, è stato arrestato sabato a New York con l'accusa di molestie sessuali ai danni della cameriera di un hotel. Lo riferisce il New York Times nel suo sito on line. Strauss-Kahn è stato arrestato da tre agenti del New York Police Department mentre era a bordo di un volo Air France - riferisce The New York Post - diretto a Parigi.

Pubblicato in Primo piano

WASHINGTON - Nell'eurozona sussiste un rischio «tangibile» di contagio della crisi del debito sovrano. Lo afferma il Fondo monetario Internazionale nel rapporto regionale dedicato all'Europa. Il Fondo si attende per quest'anno una frenata del Pil di Grecia e Portogallo e ritiene che le tensioni nei Paesi della periferia dell'eurozona rappresentino il principale fattore di rischio per le prospettive dell'economia. Per questo, gli Stati europei devono intraprendere «azioni decise» afferma il Fondo sottolineando che per combattere la crisi del debito è necessario ripristinare la fiducia. La crisi dell'Irlanda ha generato una nuova ondata di turbolenze sul mercato a novembre 2010 intensificando «il rischio sovrano per i Paesi periferici dell'eurozona, contagiando altri Stati come Italia e Belgio». Il Fondo monetario internazionale eidenzia inoltre come gli spread dei titoli governativi si siano ampliati in concomitanza con l'evento in modo più consistente di quanto accaduto nella fase di turbolenza vissuta a maggio 2010. Tuttavia, rileva l'analisi del Fondo, «il contagio all'economia reale è rimasto confinato ai Paesi colpiti» dalla crisi del debito.

Pubblicato in Finanza & Mercati

bianco.png