Visualizza articoli per tag: rock

ROMA - Dal reggae al rock, dall’elettronica all’indie. Sabato ricco al Roma Vintage all’ex aeroporto di Centocelle dove tra i due palchi si alterneranno il concerto della band reggae salentina Boom Da Bash e le sonorità di Rocket il format per ballare a cura di Enrico Silvestrin.

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Venerdì, 27 Giugno 2014 11:06

…E il boss iniziò a correre

Con la pubblicazione di “Born tu run” (1975), nasce il mito di Bruce Springsteen

Pubblicato in Musica
Lunedì, 23 Giugno 2014 11:04

Making Movies, i Dire Straits nella leggenda

Nel 1980 il gruppo di Mark Knopfler pubblica il disco del successo internazionale

Una volta che impari il fingerpicking sulla chitarra acustica, cambia il modo in cui suoni la chitarra elettrica. Così ho iniziato a suonare la Stratocaster  in modo meno distorto differenziandomi dai molti chitarristi che suonano heavy tutto il tempo” (Mark Knopfler)

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

ROMA - All’indomani del concerto per il cinquantenario dei Rolling Stones al Circo Massimo le polemiche restano, anzi si moltiplicano. Infatti, non era solo la cifra irrisoria in cui è stato affittato il Circo Massimo, (meno di 8mila euro ndr), ma anche i disagi per i residenti dell’Aventino e San Saba costretti alla reclusione forzata nelle loro abitazioni per il traffico insostenibile.

Pubblicato in Fatti & Opinioni

Il gruppo di Keith Emerson pubblica nel 1971 lo storico “Pictures at an exhibition” di Modest Mussorgskij

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Giovedì, 19 Giugno 2014 10:45

Genesis: con Nursery Cryme inizia la maturità

 

Nel 1971 usciva il disco del gruppo di Peter Gabriel con la formazione storica

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Mercoledì, 18 Giugno 2014 14:58

Led Zeppelin, un debutto folgorante

Nel gennaio del 1969 usciva il primo disco del gruppo di Jimmy Page che rinnovava il rock-blues

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

ROMA - Chi non ricorda Wind of change? Wind of Change è una famosa canzone della rock band tedesca Scorpions. La ballata fu composta nel 1990 da Klaus Meine ed è riconosciuta come uno dei simboli della riunificazione della Germania. Si tratta di uno dei singoli di maggior successo di tutti i tempi, con un totale di circa 14 milioni di copie vendute nel mondo Nel proprio paese, in Germania, è il più venduto di sempre. Klaus Meine afferma: « Fu composto in occasione della caduta del muro di Berlino,  si tratta di un brano a favore della pace ... contro tutte le dittature, anche quella invisibile del denaro”.

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Martedì, 10 Giugno 2014 13:27

Fripp, il padre del progressive rock

Nel 1969 usciva il primo storico album dei King Crimson che inaugurava una stagione epocale

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto
Sabato, 07 Giugno 2014 13:45

Made in Japan: l’apice dei Deep Purple

Nel 1972 usciva uno degli album live più belli della storia del rock

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

bianco.png