Visualizza articoli per tag: assoluzione

ROMA - Arriva il primo pronunciamento sull’accordo fra pezzi di istituzioni e uomini della mafia.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

TORINO - Aveva assunto dei tonie quasi grottesche l’imputazione contro Erri De Luca dall’accusa di istigazione a delinquere sulla vicenda della Tav. Oggi, invece, si può dire che giustizia è stata fatta. Il noto scrittore è stato assolto dal Tribunale di Torino, in quanto in fatto non sussiste.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Probabilmente, il nome dell’assassino di Simonetta Cesaroni, la giovane impiegata contabile trucidata in un caldissimo pomeriggio romano di ventidue anni fa non lo conosceremo mai. Investigatori e giudici hanno provato a scandagliare nella memoria di testimoni, parenti, amici, mettendo alla sbarra la persona più sospettabile, come il maggiordomo nei romanzi inglesi, cioè il fidanzato Raniero Busco ma il processo ha fatto acqua da tutte le parti.

Pubblicato in Primo piano

Dopo i finti strepiti del premier (“Chiedo il ritiro del Lodo Alfano”), il suo partito accetta le condizioni di Fli sulla non reiterabilità dello scudo impunitario, sul quale prosegue l’esame in Commissione. Intanto le Camere vanno in Cassa integrazione ordinaria

Pubblicato in Primo piano

bianco.png