Visualizza articoli per tag: cuperlo

Domenica, 06 Novembre 2016 10:01

Gianni Cuperlo e il suicidio di un'idea

Neanche l'errore gravissimo compiuto con l'apposizione della propria firma sotto un documento vago e privo di ogni vincolo effettivo riuscirà a farmi smettere di stimare Gianni Cuperlo.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

MILANO - La minoranza del Pd si rimette in gioco con  la Sinistra Dem e  si raccoglie  intorno a Gianni Cuperlo,  che tira dritto  per la propria strada e ha presentato ieri a Milano la sua idea di sinistra, convinto  di scommettere su una sinistra rinnovata e ripensata,  in un partito che sia un campo aperto e pronto per una riorganizzazione. Il movimento dei Cuperliani, che non si sente rappresentato dalla leadership renziana si è  incontrato al centro congressi  ex Palazzo delle Stelline e  per confrontarsi in un convegno dal tema “ Nutrire la Democrazia: nel nuovo corso”.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Caro Gianni,

mi inserisco in punta di piedi nel ricco dibattito sul futuro della sinistra e del PD che si è svolto nei giorni scorsi su queste stesse colonne.

Pubblicato in Il punto
Etichettato sotto

ROMA - Nella lettera aperta che Pino Salerno indirizza, da queste pagine, a Gianni Cuperlo c'è traccia di umori e sentimenti che suscitano coinvolgimento; e non soltanto perché evocano comuni esperienze di militanza, né solamente per prossimità generazionale.

Pubblicato in Il punto

ROMA - Caro Gianni, ho la fortuna e l'onore di averti conosciuto molti anni fa, quando tu eri segretario dell'ultima fase della Fgci e io giovane segretario di sezione del Pci, impegnati entrambi nel Referendum vinto contro il nucleare, all'indomani dell'incidente di Chernobyl. Pochi anni dopo ci siamo incontrati nuovamente nel Movimento per la pace, a Roma, durante la Perugia-Assisi, in Puglia.

Pubblicato in Il punto
Mercoledì, 26 Febbraio 2014 17:23

Quale futuro per il partito della sinistra

ROMA - ” Questo governo non è umile, bisogna aiutarlo.” Lo ha detto Bersani tornando sui banchi della Camera per votare la fiducia e abbracciare Enrico Letta. Gli applausi dell’aula sono stati il momento più intenso della giornata.  E ha  detto una cosa vera.  

Pubblicato in Il punto
Giovedì, 06 Febbraio 2014 20:58

Nessuna ostilità per Renzi Presidente del Consiglio

Cuperlo: “Niente rimpasti. Serve una ripartenza”

Pubblicato in Primo piano

 L’assemblea al Nazareno: un  ’idea  alternativa della politica e del ruolo del Partito 

Pubblicato in Primo piano
Domenica, 19 Gennaio 2014 17:20

Dal Nazareno un Cavaliere resuscitato

Dopo l’incontro tra Renzi e il leader di Forza Italia, Fassina chiede la consultazione degli iscritti ma i renziani dicono no. Cuperlo rilancia il Letta bis e boccia il metodo del Sindaco di Firenze

Pubblicato in Primo piano

Renzi: “Il Governo ha tutto il diritto ad andare avanti”

Letta: “Nuovo inizio per l’azione dell’Esecutivo”

Pubblicato in Primo piano
Pagina 1 di 2

bianco.png