Visualizza articoli per tag: estremismo

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  E’ seccante trovarsi ad asserire involontariamente opinioni simili a quelle poco nobilmente espresse da esponenti politici italiani, ma purtroppo è vero che il cinema italiano, fucina di mediocrità al livello più mainstream, non riesca mai ad emanciparsi, nel suo frangente autoriale ed indipendente, da alcune tematiche come la camorra e la mafia del sud Italia.

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  Stando a quanto loro stessi dicono Monica Bellucci e Vincent Cassel sono al Lido come attori non come coppia,  e persino la stanza d’albergo non è in comune. Lei è  protagonista del film in concorso Un eté brulant di Philippe Garrel, il marito invece è nel cast di "A dangerous method" di David Cronenberg.

Etichettato sotto
Venerdì, 02 Settembre 2011 20:58

Venezia 68. W.E. di Madonna, fuori concorso

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) -  Sarà perché, quando tutti parlano male di un film, ci si aspetta di vedere qualcosa di indigesto – e così non è stato – ma questo W.E. di Madonna, non è un “autentico fallimento”  come alcuni giornali hanno scritto. Vero è che rispetto al precedente “Sacro e profano” è meno originale e meno ironico, ma la storia di un amore straordinario, più adatta al grande pubblico, soprattutto femminile, può aver indirizzato a un affresco di rito.

LIDO DI VENEZIA   (dal nostro inviato) - E’ sbarcata da un motoscafo sotto un cielo che minacciava pioggia. Al seguito lo staff: bodygard e addetta stampa. Regale come una lady, tacchi altissimi, occhiali scuri, abito nero da cui sbucava appena una camicetta bianca a manica corta,  accollata,  in risalto un grande crocifisso d’oro e pietre preziose. 

LIDO DI VENEZIA  (dal nostro inviato)  -  “Il lungometraggio è un affresco lucido sulla politica statunitense e sulla macchina del fango, ma "non è un film politico", così George Clooney nella conferenza stampa su “Le idi di marzo” il film in concorso che stasera inaugura la mostra di Venezia.

LIDO DI VENEZIA (dal nostro inviato) - Già ampiamente annunciato da Dazebao (vedi articolo precedente),  il varo  è stato tutto italiano: si tratta della première del film "Box Office 3D", pellicola comica con Ezio Greggio e Anna Falchi. Registi, attori e produttori si sono presentati in smoking, abiti da sera – su tutti svetta il Meschino rosso fuoco di Anna Falchi - che non fanno dimenticare come il paese stia tirando la cinghia.

VENEZIA - Il programma per il pubblico di martedì 6 settembre.

VENEZIA - Il programma del 5 settembre.

VENEZIA - Ecco il programma per il pubblico valido per domenica 4 settembre 2011.

VENEZIA -  Red carpet per Virna Lisi venerdì 9 Settembre a Venezia: nel giorno di Bellocchio, che ritira il Leone d’oro alla carriera dalle mani di Bernardo Bertolucci, i giornalisti consegnano a lei il Premio “Pietro Bianchi”.  Per l’attrice, in oltre mezzo secolo di carriera e di successi, è il primo riconoscimento ufficiale sul palcoscenico della Mostra del Cinema dopo ben sei Nastri d’Argento, quattro David di Donatello e, per La Regina Margot , la Palma d’oro e il César in Francia. Un evento, il Bianchi, per il quale sarà festeggiata, con Cinecittà Luce, anche nello spazio istituzionale del cinema italiano alla Mostra.

bianco.png