Venerdì, 14 Febbraio 2014 16:11

Incontro Barca sindacati: confronto su finanziamento istituzioni culturali comunali

Scritto da

ROMA - SI è svolto presso l'Assessorato alla Cultura di Roma Capitale un incontro tra l'assessore Barca e i sindacati CGIL FP, CISL FP, UIL inerente i contratti di servizio e le prospettive delle principali istituzioni culturali della città.

Le organizzazioni sindacali hanno ribadito come un piano di rilancio della città  non possa che passare attraverso la valorizzazione del bene più prezioso della Capitale: l'immenso patrimonio archeologico e culturale di Roma.

L'Assessore Barca ha sostenuto la tesi dei sindacati secondo cui i tagli prospettati nel bilancio pluriennale del Comune porterebbero ad un fortissimo ridimensionamento della offerta culturale con conseguenze rilevanti per i cittadini e per i livelli occupazionale e salariali dei lavoratori del settore.In tal senso-afferma una nota sindacale. l'assessore ha illustrato le linee guida della sua proposta di bilancio per il settore e, in particolare, sui contratti di servizio di Zetema, Palaexpo e Istituzione Biblioteche mirata ad un rilancio dell'offerta all’interno di una attenta revisione della spesa e di una razionalizzazione e organizzazione delle strutture più efficiente.

Le organizzazioni sindacali e l'Assessore Barca hanno condiviso che la rimodulazione dei contratti di servizio, che dovranno trovare copertura nel bilancio di previsione 2014, non dovrà  in nessun modo incidere sui livelli occupazionali e retributivi dei lavoratori del settore e sulla qualità  e quantità  dei servizi offerti. Il confronto sui contratti di servizio e sulle iniziative da intraprendere per rilanciare il settore hanno deciso di aggiornare nei prossimi giorni i lavori del tavolo.