Sabato, 05 Luglio 2014 11:12

Chiude per fallimento il Roman Sport Center, la palestra dei vip

Scritto da

ROMA -  Chiusa per fallimento la palestra della Roma bene.  Si tratta del Roman sport center di Villa Borghese, frequentata da vip e politici.

I soci, circa 4000, ieri mattina hanno trovato le porte del centro fitness sbarrate, per non parlare ovviamente dei dipendenti che si sono trovati improvvisamente senza lavoro. Momenti di caos quindi all’ingresso della palestra, dove sono intervenute due pattuglie dei carabinieri, tra gente che protestava per la mancanza di comunicazione, considerato anche che ogni socio paga circa 900 euro l’anno di abbonamento. La palestra avrebbe un debito di circa 3 milioni di euro. La  società proprietaria della palestra avrebbe in realtà dichiarato fallimento il 7 maggio scorso, con conseguente recesso dell’affitto della struttura,  che si aggira attorno ai  circa 7mila mq.  Si vocifera che la palestra possa essere trasformata in un parcheggio o in un centro commerciale, ma al momento non è dato sapere con certezza.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Covid-19: accordo tra Takis e Rottapharm Biotech sullo sviluppo del vaccino

Aurisicchio Ad Takis: “Un’opportunità sinergica e nuovi stimoli”. Lucio Rovati, Presidente e Direttore Scientifico di Rottapharm Biotech; “non solo i capitali per la prima fase di sperimentazione, ma soprattutto il...

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]