Lunedì, 07 Marzo 2016 09:58

Roma, sgominata banda: era specializzata in furti alle tabaccherie

Scritto da

ROMA - Hanno messo a segno almeno sette furti nelle tabaccherie, tra i mesi di novembre e dicembre dello scorso anno, nelle zone di Monteverde e Monte Mario a Roma.

I carabinieri della stazione Roma Monteverde Nuovo hanno arrestato cinque persone, accusate di associazione per delinquere finalizzata alla commissione di una serie di furti. Si tratta di un egiziano, tre albanesi e un kosovaro, tutti con precedenti. L'indagine, denominata ''Taxi Driver'', è iniziata a novembre dello scorso anno ed è stata coordinata dal sostituto procuratore Paolo Auriemma. Il modus operandi della 'banda dei gratta e vinci' era ormai collaudato: agivano quando era ormai buio e, arrivati nei pressi dell'obiettivo, talvolta anche a bordo di taxi, dopo aver tagliato la serranda e forzato la porta d'ingresso degli esercizi, rubavano ingenti quantitativi di tabacchi, valori bollati, ricariche telefoniche, gratta e vinci e denaro contenuto nei registratori di cassa. L'ammontare dei proventi dei furti finora accertati dai carabinieri ammonta a oltre 200.000 euro. 

A incastrare i cinque le immagini dei sistemi di videosorveglianza delle tabaccherie, i tabulati telefonici e i riconoscimenti fotografici. I carabinieri hanno anche individuato le tabaccherie dove i cinque arrestati si erano rivolti per incassare i gratta e vinci vincenti. Sono state sequestrate anche alcune sim card e i telefoni cellulari utilizzati dai componenti della banda per organizzare i colpi. Sono  tuttora in corso ulteriori accertamenti per verificare le eventuali responsabilità dei cinque arrestati rispetto ad altri furti.