Mercoledì, 09 Marzo 2016 15:19

Referendum trivelle. A Roma il 22 Marzo assemblea pubblica #Roma #battiquorum

Scritto da

ROMA - “Il referendum sulle trivellazioni in mare del prossimo 17 Aprile, promosso da nove regioni, chiama gli elettori ad esprimersi sul rinnovo delle concessioni entro le 12 miglia.

E’ un referendum di straordinaria importanza per difendere il mare dalla brutale violenza dei petrolieri ma a poco più di un mese dal voto, specialmente nelle regioni non direttamente coinvolte, è praticamente sconosciuto agli aventi diritto la cui partecipazione è essenziale per il raggiungimento del quorum di validità (50% +1)”. Lo dichiara in una nota Alessandro Lepidini, presidente della Commissione Ambiente del 9 Municipio “ Come in ogni referendum abrogativo, raggiungere il quorum è quindi fondamentale e per sostenere questa battagli il prossimo 22 marzo terremo in sala consiglio del 9 Municipio la prima assemblea pubblica #Roma #battiquorum. Questa iniziativa, a sostegno delle ragioni del sì, vuol informare, coinvolgere e chiamare alla partecipazione attiva cittadini, comitati, associazioni e reti a difesa del mare, anche perché le lotte ambientali si vincono attraverso la mobilitazione di tutte le energie disponibili. Si tratta di un’iniziativa alla quale dovranno necessariamente seguirne altre – prosegue Lepidini - perché vogliamo fare ogni sforzo affinché il 17 aprile si trasformi in una festa di vera democrazia e partecipazione esprimendo un voto per il mare e iniziando a scrivere la parola fine alla barbarie delle trivellazioni nei nostri meravigliosi mari”.