Visualizza articoli per tag: MEDITAZIONE

In tempi di grande incertezze, come quello che stiamo attraversando, la nostra vita è spesso costellata da paure, ansie, emozioni negative e rabbia

Pubblicato in Società
Etichettato sotto
Giovedì, 03 Dicembre 2015 19:00

Dharana, la concentrazione

Sapete perché il percorso dello yoga prevede la pratica costante delle asana o posizioni? Preparare il corpo, renderlo elastico e forte serve in realtà a riuscire a rimanere almeno cinque minuti seduti immobili a meditare!

Pubblicato in Yogando
Etichettato sotto
Lunedì, 23 Novembre 2015 17:42

Pratyahara, il ritiro dei sensi

Continua il nostro viaggio nell'ashtanga yoga di Patanjali attraverso un bellissimo percorso che, prima, si prende cura delle nostre abitudini e del nostro sentire, poi si dedica al corpo e procede andando più in profondità per prepararsi al meglio alla meditazione che porta alla liberazione.

Pubblicato in Yogando
Etichettato sotto
Sabato, 07 Novembre 2015 15:02

Surya Namaskara, un viaggio spirituale

Il saluto al sole

Nell'ultimo articolo vi ho parlato dell'importanza di allungare e tonificare la nostra schiena, così come tutto il corpo.

Pubblicato in Yogando
Domenica, 11 Ottobre 2015 11:23

Yoga. Per iniziare Yama e Nyama

Settembre, l'estate lentamente scolorisce e mentre ancora sulla pelle sento il profumo di mare e sole, mi ritrovo in città alle prese col vortice di impegni familiari e professionali.

Pubblicato in Yogando
Etichettato sotto

 

Un percorso lungo il sentiero della consapevolezza e della retta presenza mentale per affrontare il vivere quotidiano

Pubblicato in Life & Style
Etichettato sotto

ROMA -  L’introverso é un nuovo gruppo, che sta ritagliandosi uno spazio.  “Primo attore” è un estratto dell’album “Io”, lavoro della band che riflette sulla dimensione  intimistica della persona, un “Io”che riesce a trovare nel mondo, nonostante difficoltà e sofferenza, la sua strada, calma e felicità nelle piccole cose quotidiane, fosse anche solo un raggio di sole… 

Pubblicato in Musica
Etichettato sotto

ROMA - Grande successo nelle scorse edizioni di Ottobre e Novembre. Abbiamo danzato ad occhi chiusi, guidati completamente dall’ inconscio, dominati dalla danza, dimenticando che eravamo noi a danzare, a tal punto da sentire che eravamo noi la danza. Quando ogni divisione scompare, la danza diventa meditazione altrimenti è solo un esercizio fisico, certamente utile ma non spirituale.

Pubblicato in Psicologia
Etichettato sotto
Lunedì, 23 Settembre 2013 18:59

Meditare danzando sotto la luna piena

ROMA - La luna influenza la nostra mente e il nostro corpo. La luna influenza le maree e quindi anche l’ essere umano che, per il 70%, è fatto di acqua.

Pubblicato in Psicologia
Etichettato sotto
Lunedì, 02 Settembre 2013 20:19

Meditare è meglio che curare

ROMA - La  grande  novità è che la meditazione  inizia ad avere un riconoscimento anche a livello sanitario. E’ di poche settimane fa la notizia che la  A.S.L. di Bologna farà partire la sperimentazione di una terapia di meditazione tibetana-buddista con i suoi pazienti oncologici.

Pubblicato in Psicologia
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2