Visualizza articoli per tag: REGIME

ROMA - In un nuovo rapporto diffuso oggi, Amnesty International ha denunciato che, a seguito del rafforzamento dei controlli governativi sulle comunicazioni col mondo esterno, i nord-coreani che cercano di contattare via telefono cellulare i loro parenti fuggiti all'estero rischiano di finire nei campi di prigionia politica o in altri centri di detenzione.

Pubblicato in Diritti Umani

Il marito dal 2009 in prigione. deve scontare 5 anni

Pubblicato in Diritti Umani

bianco.png