Domenica, 22 Dicembre 2013 18:49

Sci. Nel gigante domina la Weirather, fuori dal podio la Brignone

Scritto da

ROMA - La campionessa del Liechtenstein si aggiudica lo slalom gigante della Val d'Isere precedendo di 73 centesimi Laura Gut e la svedese Maria Pietilae-Holmner. Soltanto quarta Francesca Brignone nonostante l’ottima prova di oggi, l’azzurra ha infatti sfiorato la medaglia di bronzo di soli 16 centesimi, chiudendo a 1’’11 dalla vincitrice.

Tra le prime quindici posizioni anche un’altra azzurra: Nadia Franchini che ha chiuso in quattordicesima posizione. Per la Weirather, il successo di quest’oggi, è il terzo in Coppa del Mondo dopo quelli già ottenuti nel 2013 nei SuperG di Garmisch e Sankt Moritz. Questo successo permette alla ventiquattrenne del Liechtenstein di consolidare il proprio primato e di portarsi a 595 punti  nella classifica generale e di allontanare ulteriormente le agguerrite inseguitrici, Laura Gut su tutte che segue e 568 punti. Nella classifica generale la prima delle italiane è Elena Franchini (17esima) con 165 punti. La classifica di specialità vede sempre al comando la svizzera Jessica Lindell-Vikarby la quale dopo il sesto posto di oggi sale a quota 252 punti.

bianco.png