Venerdì, 25 Aprile 2014 19:10

Moto GP. In Argentina "si risveglia Lorenzo”

Scritto da

BUENOS AIRES - Oggi a Buenos Aires è iniziato il terzo weekend della Moto Gp. Per la prima volta, dopo 15 anni, il moto mondiale è tornato a correre in Argentina.

Dolci ricordi per il nove volte campione del mondo Rossi, che anche nella conferenza stampa di ieri ha sottolineato come l’Argentina evochi nella sua mente bei ricordi per un primo e un terzo posto ottenuti rispettivamente nel 1997 e nel 1999. Grande curiosità e incertezza tra i piloti per questo nuovo tracciato, ma soprattutto stati d’animo molto differenti per i due top team Honda e Yamaha. Infatti, se la Honda arrivava in terra argentina con una consapevolezza di forza ed affidabilità della propria moto con i due piloti Marquez e Pedrosa, discorso completamente opposto andava fatto per la Yamaha che nel Gran Premio di Austin di quindici giorni fa ha visto una moto non al massimo che dovuto fare i conti con problemi per l’eccessivo  consumo delle gomme. Quest’oggi è andata in scena la prima sessione di prove libere che ha scombussolato un po’ tutte le previsioni dei giorni scorsi. Un arrembante Jorge Lorenzo, affamato di riscatto dopo le due non entusiasmanti gare precedenti (una caduta as Abu Dhabi e una falsa partenza con 10 posto ad Austin), ha chiuso con il primo tempo girando in 1’42’’804, alle spalle del maiorchino di casa Yamaha e staccato di mezzo secondo Alexis Espargarò, unico dei pochi ad aver testato il tracciato di Termas de Rio Hondo mesi fa. Un positivissimo  Andrea Iannone è il primo degli italiani con il quarto tempo. Male l’unica Ducati ufficiale in pista, ottava con Andrea Dovizioso  .Indietro tutti gli altri top driver: decimo Valentino Rossi con l’altra Yamaha ufficiale, quattordicesimo e sedicesimo Marquez e Pedrosa con le due Honda ufficiali. Tempi non troppo indicativi e sicuramente migliorabili dal momento che quest’oggi il circuito argentino è apparso sporco e scivoloso, tanto da mettere in seria difficoltà i piloti nel controllo delle moto nelle curve verso destra specialmente. La seconda sessione di prove libere avrà inizio alle 19:05 ora italiana.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]