Martedì, 16 Settembre 2014 16:37

Champions League. Juve, è ora di accendere le stelle

Scritto da

TORINO - Questa sera lle 20:45, la Juventus affronterà la prima gara di Champions contro gli svedesi del Malmö: vietato sbagliare.

Le luci della Champions si accendono allo Juventus Stadium, ma quello che tutti si augurano, è che a brillare sia la luce delle stelle bianconere in campo: una su tutte, Tevez.

 

L'Apache non colpisce, nella massima competizione europea per club, dal 2009 e stasera potrebbe essere una buona occasione per poter superare questo tabù. Serve il suo estro e la sua capacità realizzativa alla nuova Juve di Allegri e se si sblocca l'argentino tutto sarà più facile.

Il Malmö, campione di Svezia, è anche quest'anno primo in classifica. Gli svedesi hanno nelle gambe già quasi un campionato avendo iniziato a marzo (il campionato finirà il 2 novembre). Non si tratta di un avversario particolarmente ostico ma è bene non sottovalutare nessuno, specie in Champions League. Servirà una prestazione convincente ma serviranno soprattutto i tre punti.

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei de…

Il museo Bernabò Brea di Lipari, uno dei più ricchi e meno conosciuti musei del Mediterraneo. Foto

In molte persone, la parola Eolie evoca istintivamente immagini di mare azzurro e spiagge incontaminate. Pochi, tra le migliaia di turisti che arrivano ogni anno, conoscono il museo di Lipari...

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

La bellezza ci salverà, scientificamente provato

Studi scientifici dimostrano l’importanza delle arti per il benessere psico-fisico  

Sara De Leonardis - avatar Sara De Leonardis

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]