Mercoledì, 09 Settembre 2015 22:45

Eurobasket 2015. Il cuore oltre l’ostacolo: Italia-Germania 89-82 in overtime

Scritto da

ROMA – L’Italbasket batte la Germania 89-82 e vola agli ottavi con una giornata di anticipo. 

Altra grande impresa degli azzurri di Pianigiani nonostante la stanchezza accumulata dall’altra epica vittoria di ieri contro la Spagna. Match tutto in salita per l’Italia che si trova sempre a rimontare il continuo vantaggio dei tedeschi con uno Schroeder in formissima e impossibile da fermare. È lui, infatti, il realizzatore più prolifico della serata con 29 punti. Il playmaker degli Atlanta Hawks buca continuamente la difesa azzurra e suggerisce passaggi di alta classe. 

Belinelli non è quello ammirato ieri sera e per lunga parte del match rimane a secco. Molti tentativi falliti dai tre punti, quelli che servono all’Italia per raggiungere i tedeschi.

Ma la forza dei nervi degli italiani ha la meglio sulla stanchezza, mentre Gallinari come un diesel inizia a prendere i giri, quelli giusti. Sarà lui a fine gara ad aver totalizzato più punti, 25. Ma non sarà il solo a salire in cattedra. Bargnani, insieme a Belinelli realizzano 17 punti. È proprio quest’ultimo, nei secondi più delicati di fine gara, che azzecca la tripla che stacca la Germania. L’impresa è compiuta. Ora il passaggio agli ottavi è già matematico. Manca da giocare l’ultima del girone con la Serbia che, in caso di vittoria, ci garantirebbe anche il primo posto. 

Paolo Natale

Giornalista pubblicista

Collaboratore per Book Moda Magazine

Collaboratore per Top Time Magazine

Dottore in Scienze della Comunicazione

www.dazebaonews.it

bianco.png