Domenica, 14 Novembre 2010 18:44

Calcio, 12° giornata. La Lazio si riprende il primato, in attesa del derby di Milano

Scritto da

ROMA – La Lazio si riprende il primo posto in classifica dominando il Napoli, che fino ad ora si era dimostrata squadra assai temibile. Dopo due sconfitte consecutive (Roma e Cesena), i biancazzurri hanno dimostrato di contare ancora in campionato e di essere un team solido e ben organizzato da Reja.

Il quale decide di tornare al modulo che quest’anno ha più convinto il 4-2-3-1, con il fantasista Zarate a svariare sulla destra, Mauri ed Hernanes dietro all’unica punta Floccari. Il gioco gli ha dato ragione. Al 15’ p.t. è l’imprendibile argentino a siglare il vantaggio. Mauri lancia sul filo del fuorigioco Zarate, che si aggiusta con una mano il pallone (“Certo, se mi spingono!” dichiara ai giornalisti) e infila rasoterra nella porta napoletana. I biancazzurri raddoppiano al 17’ s.t. con Floccari che insacca su preciso assist di uno scatenato Zarate.

Sabato sera, Juve e Roma hanno pareggiato, dando vita ad una partita a tratti spettacolare. Come succede spesso nel calcio, la Juve va in vantaggio proprio nel periodo in cui aveva dovuto subire gli attacchi della Roma. Uno splendido Aquilani forniva un passaggio perfetto a Iaquinta, che preparava magnificamente il colpo, posizionandosi con il corpo appena fuori l’area a insaccando con una mezza girata di contro balzo. La Roma aveva premuto per buona parte del primo tempo, con un gioco convincente e disorientante. Riesce però a segnare soltanto nei minuti di recupero, grazie ancora ad un rigore, assegnato da Rizzoli per un fallo di mano di Pepe (che però si era girato con il corpo per intercettare il tiro di Totti da fuori area, insomma un rigore un po’ dubbio), trasformato poi dal capitano della Roma. Una cosa è certa: quest’anno, la Roma non potrà lamentarsi – come ha fatto sempre – per i rigori non assegnati.

La 12° giornata ha poi visto il Bari perdere in casa con il Parma (0-1), il Palermo dominare il derby siciliano, con un Pastore autore di una fenomenale tripletta (3-1 sul Catania), la vittoria esterna del Genoa su un Cagliari in crisi (0-1), la vittoria dell’Udinese contro il Lecce (4-0, con tripletta di Di Natale), il pareggio a reti inviolate di Sampdoria e Chievo. Questa sera il clou del cartellone odierno, con il derby milanese, che deciderà il primo posto in classifica.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]