Venerdì, 19 Novembre 2010 18:54

Basket Nba. Vittorie facili per Orlando ed Indiana, Portland con il cuore

Scritto da

Tre partite nella serata del 18 Novembre 2010: Indiana Pacers – LA Clippers 107-80; Orlando Magic – Phoenix Suns 105-89; Portland Blazers – Denver Nuggets 86-83


Indiana sa come farsi rispettare tra le mura amiche, Denver ne sa qualcosa, ed i Clippers non vogliono essere da meno. Tabellino impietoso per Del Negro e Clippers, in toto. -27 al fischio finale, secondo, terzo e quarto periodo di una bruttezza incommentabile; Griffin (12 punti) & Gordon (19 punti) lasciati a loro stessi, dominati dalla difesa Pacers. Indiana al contrario brillante, implacabile da 3, con oltre il 50%. 47 rimbalzi catturati, e spinta alla W dai canestri fulminanti di Granger (22 punti, 7 rimbalzi), Rush (14 punti), e un Hibbert in spaventosa crescita, stanotte per lui sono 18 i punti + 8 rimbalzi in 30 minuti scarsi di utilizzo! Cambiano le squadre ma non lo spartito tra Magic & Suns. Phoenix che dopo l’imbarcata di Miami, replica sul campo dei cugini Magic. Prestazione pornografica nel primo tempo per i Suns, che senza Nash, vanno sotto anche di 24 senza opporre la minima resistenza. Spaesati Turkoglu & Dragic, spenti Hill & Richardson. La ripresa è pura accademia, e già a metà seconda frazione, in verità, la contesa è bella che segnata. Sei in doppia cifra per Orlando. Howard & Nelson i migliori. Il primo con 20 punti e 12 rimbalzi, inarrestabile a tratti per la difesa di Phoenix. Il secondo con 15 punti, 12 assist e 2/3 dalla lunga distanza.


A chiudere la nottata… Portland che ha ospitato i Nuggets, di un Melo sempre più enigmatico (va via o resta in Colorado?). Match tiratissimo, senza esclusione di colpi, con i Blazers disastrosi ai liberi e dominanti a rimbalzo (48-35), mentre Denver (nel primo tempo sul +10, controbilanciato da un parziale di 14-2 di Portland) paga a caro prezzo un quarto periodo disastroso al tiro, con 12 punti messi a segno in 12 minuti. Vincono i Blazers al fotofinish 86-83; Mvp è Lamarcus Aldridge con 24 punti e 10 rimbalzi, coadiuvato da un Matthews (oramai una certezza) da doppia doppia a quota 20 punti+10 rimbalzi.

Correlati

Cerca nel sito

300x300-picasso.gif

300x300haring.gif

LAB.jpg

ITC.jpg

unnamed.png

Opinioni

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contr…

Dalla Casa di Cura Giovanni XXIII Monastier di Treviso l’innovazione per contrastare il Covid-19

Nei laboratori arrivano nuovi strumenti per il controllo e il monitoraggio del Coronavirus 

Alessandro Ambrosin - avatar Alessandro Ambrosin

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

L’estinzione della specie (con un pizzico di ottimismo)

“Ma forse sono io che faccio parte di una razza, in estinzione.” (G. Gaber) 

Alessio Pracanica - avatar Alessio Pracanica

Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Velletri n. 1/2011 del 27/01/2011
Direttore responsabile Alessandro Ambrosin Redazione +39 338 4911077
per info scrivi a: [email protected]