Visualizza articoli per tag: shakespeare

Domenica, 24 Aprile 2016 17:41

William Shakespeare e il respiro dell'eternità

Un respiro di eternità, un soffio di magia, un senso di poesia, di grandezza, di meraviglia: questi sono i sentimenti che suscita la visione di una qualunque opera di Shakespeare, scomparso quattrocento anni fa ma immortale nel ricordo e nella ricchezza culturale che ci ha lasciato

Pubblicato in Letteratura
Etichettato sotto

Globe theatre. “Sogno di una notte di mezza estate” dal 2 al 12 luglio

Redazione

ROMA - Il 2 luglio parte la stagione 2015 Silvano Toti Globe Theatre e torna un appuntamento ormai cult: il SOGNO DI UNA NOTTE DI MEZZA ESTATE, a firma dell’indimenticabile Riccardo Cavallo, che andrà in scena fino al 12 luglio ore 21.15. Una storia che continua ad emozionare e a far sognare raccontando il tempo breve della felicità con un sottile sottofondo di malinconia.L’opera è stata scritta in occasione di un matrimonio e rappresenta, come una scatola cinese, un mondo stregato in cui dominano il capriccio e il dispotismo. Linguaggi diversi che si intrecciano: quello delle fate che alterna al verso sciolto, canzoni e filastrocche, e quello degli artigiani, in cui la prosa di ogni giorno è interrotta dalla goffa parodia del verso raffinato.

La stagione 2015 del Silvano Toti Globe Theatre - unico teatro elisabettiano d’Italia, nato nel 2003 grazie all’impegno dell’Amministrazione Capitolina e della Fondazione Silvano Toti per una geniale intuizione di Gigi Proietti - è promossa dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo di Roma. La produzione degli spettacoli è di Politeama srl, l’organizzazione e la comunicazione sono di Zètema Progetto Cultura con il supporto di G.V. srl.

Interpreti

(in ordine alfabetico)

Nick, Bottom

Titania, Regina delle fate

Elena

Demetrio

Ippolita, Regina delle Amazzoni

Snug

Teseo, Duca d’Atene

Lisandro, Innamorato di Ermia

Puck

Ermia

Tom, Snaout

Fairy

Maestro di cerimonie

Oberon, Re degli Elfi

Egeo, Padre di Ermia

Peter Quince

Francis, Flut

GEROLAMO ALCHIERI

CLAUDIA BALBONI

FEDERICA BERN

SEBASTIANO COLLA

FRANCESCA DE BERARDIS

ROBERTO DELLA CASA

MARTINO DUANE

DANIELE GRASSETTI

FABIO GROSSI

VALENTINA MARZIALI

CLAUDIO PALLOTTINI

ANDREA PIROLLI

RAFFAELE PROIETTI

CARLO RAGONE

ALESSIO SARDELLI

MARCO SIMEOLI

ROBERTO STOCCHI

COSTUMI

Manola Romagnoli

SCENE

Silvia Caringi e Omar Toni

ASSISTENTI ALLA REGIA

Mario Schittzer ed Elisa Pavolini

DISEGNO LUCI

Umile Vainieri

PROGETTO FONICO

Franco Patimo

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

ROMA - Il Silvano Toti Globe Theatre ha un valore artistico unico, la sua struttura architettonica, l’ambiente in cui è immerso, lembo bellissimo di Villa Borghese, costituiscono una delle meraviglie di Roma. 

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Venerdì, 12 Settembre 2014 21:18

Globe theatre. Pene d’amor perdute. Recensione

ROMA - Al Silvano Toti Globe Theatre di Roma va in scena “Pene d’Amor Perdute” di William Shakespeare per la regia e adattamento di Alvaro Riccardi.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Al Silvano Globe Theatre di Roma è in scena una delle più brillanti commedie di William Shakspeare “Molto Rumore per nulla”, per la regia di Loredana Scaramella. Una tragicommedia che parla di matrimonio, intrighi e schermaglie amorose, ambientata a Messina alla fine del XVI secolo. 

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - La notte di mezz’estate è una notte magica e il titolo ne svela immediatamente l’atmosfera onirica, irreale anche se, come viene precisato, la notte in cui si svolge gran parte dell’azione è quella del calendimaggio, la celebrazione del risveglio della natura in primavera e non in estate.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Scrive Gigi Proietti del Romeo e Giulietta di Shakesperare da lui diretto, che apre la stagione al Globe Theatre :”Ho sempre pensato che la festa a casa Capuleti fosse una specie di sliding door,  che attraversata o evitata conduce a storie diverse.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Dopo il successo della stagione passata, torna a Roma la comicità dissacrante della compagnia Bracci-Schneider con "E basta co' 'sto Shakespeare!", una nuova e spassosa commedia scritta e diretta da Enzo Masci, in scena al Teatro Lo Spazio di Roma dall'11 al 16 marzo.

Pubblicato in Cinema & Teatro

ROMA - Ogni volta che la parola “rilettura” si affianca al nome di Shakespeare, un brivido corre lungo la schiena degli amanti delle sue opere. Se la rilettura in questione, poi, abbandona il tema della contemporaneità - tanto in voga negli ultimi anni - per trasformarsi in semplice parodia, iniziano a tremare le vene dei polsi.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto

L’inconscio incarnato da mirabile compagnia 

ROMA - “Siamo fatti anche noi della materia di cui sono fatti i sogni; e nello spazio e nel tempo d'un sogno è racchiusa la nostra breve vita”, lo dice Prospero in “Sogno di una notte di mezza estate”, una delle commedie più rappresentate di Shakespeare e, ciò  malgrado, di non così facile comprensione per l’impalpabilità dell’argomento: il sogno, la nostra ombra, nella quale è inserito il tema dell’amore romantico.

Pubblicato in Cinema & Teatro
Etichettato sotto
Pagina 1 di 2

bianco.png