Visualizza articoli per tag: COLOSSEO

KABUL - In uno scontro nella zona a nord ovest della Valle di Bala Murghab, in Afghanistan, è morto un militare italiano mentre altri due sono rimasti feriti.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Dopo oltre due mesi di indagini, di testimonianze raccolte dagli inquirenti e da interrogatori a tutto campo,  l'inquietante vicenda di Melania Rea,  scomparsa il 18 aprile a Colle San Marco e ritrovata morta due giorni dopo nei boschi del Teramano sembra essere a una svolta. Infatti, nel registro degli indagati è finito il marito, Salvatore Parolisi, al quale questa mattina è stato recapitato l'avviso di garanzia. L'uomo, che al momento resta a piede libero, verrà interrogato venerdì prossimo ad Ascoli Piceno. La notizia dell'iscrizione nel registro degli indagati è stata confermata dal procuratore della Repubblica di Ascoli Piceno Michele Renzo.

Pubblicato in Primo piano

MESSINA - Rompere il muro di silenzio imposto dalle autorità militari statunitensi è impossibile, ma è probabilissimo che mercoledì 27 aprile nella base militare di Sigonella si sia sfiorata, ancora una volta, la tragedia. Alle ore 11,35 circa, durante la fase di atterraggio, un cacciabombardiere F-16 è uscito di pista e il pilota si è salvato lanciandosi con un paracadute un attimo prima dell’impatto del velivolo con il terreno.

Pubblicato in Primo piano

Il militare è all’obbligo di dimora.  La sua iscrizione nel registro degli indagati è stata fatta per i seguenti reati: Truffa e falso in fogli di viaggio

Pubblicato in Primo piano

NOUAKCHOTT - Mentre sul terreno il primo concreto cambiamento politico ha preso forma con la costituzione di un governo provvisorio dei rivoltosi, il fronte degli oppositori del intervento armato sui cieli libici ha acquisito un nuovo inaspettato alleato: il governo italiano. Roma ha sollevato la questione di comanda le forze aeree impegnate nel rispetto della no-fly zone, chiedendo a gran voce un coinvolgimento diretto della Nato.

Pubblicato in Primo piano

ROMA - Muammar Gheddafi non ha nessuna intenzione di mollare.

Pubblicato in Primo piano

VICENZA - Sulla base militare statunitense Dal Molin a Vicenza, il governo italiano ha mentito, sapendo di mentire.

Pubblicato in Primo piano
Lunedì, 28 Febbraio 2011 20:21

Afghanistan. San Lince non fa miracoli

ROMA - Un altro soldato è morto e quattro sono rimasti feriti gravemente in un attacco a una colonna di veicoli blindati del tipo Lince in movimento verso la base ISAF di Shindand dopo aver effettuato una operazione di assistenza medica in territorio aperto.

Pubblicato in Primo piano

KABUL - E' morto poche ore fa un militare italiano del quinto Reggimento Alpini, mentre era a bordo del veicolo blindato Lince con altri 4 commilitoni rimasti feriti.

Pubblicato in Primo piano
Martedì, 18 Gennaio 2011 18:36

Afghanistan. Cordogli ipocriti, siamo in guerra

ROMA - Questa mattina attorno alle 12 ora italiana  un altro militare italiano, il 36imo per l'esattezza,  è caduto in territorio afghano.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Pagina 2 di 2

bianco.png