Visualizza articoli per tag: benedetto xvi

Mercoledì, 13 Marzo 2013 10:33

Conclave. In attesa della fumata bianca. LE FOTO

CITTA' DEL VATICANO - migliaia i fedeli che si sono dati appuntamento a San Pietro in attesa della fumata bianca. Uomini e donne da ogni angolo della terra attendono impazienti la nomina del successore di Benedetto XVI. 

Pubblicato in Il racconto fotografico

CITTA' DEL VATICANO - Il nuovo Papa è Jorge Mario Bergoglio. Ha scelto il nome di Francesco. Il nuovo Pontefice è un gesuita argentino di origine piemontese. E' stato uno dei favoriti nello scorso Conclave quando è stato eletto Ratzinger. E' il primo Papa sudamericano della storia ed è nato il 17 dicembre del 1936 a Buenos Aires, città di cui oggi è arcivescovo. 

19,06: Fumata bianca e campane a festa a Piazza San Pietro. Habemus Papam come si suol dire. Ora bisognerà attendere ancora prima dell'annuncio del nome del  nuovo Papa eletto.

Pubblicato in Primo piano

 CITTA' DEL VATICANO – "Da stasera non più pontefice; sono solo un pellegrino". Queste le parole che Benedetto XVI ha rivolto ai circa 10mila fedeli commossi che hanno invaso piazza della Libertà a Castel Gandolfo. Un lungo applauso ha accolto il Papa  appena è apparso dal balcone che affaccia sulla piazza. Papa Ratzinger risiederà nel Palazzo pontificio di Castel Gandolfo per circa due mesi, prima di trasferirsi in quella che sarà la sua nuova residenza, nell'ex monastero di clausura nei Giardini Vaticani. Alle ore 20 di questa sera, quando terminerà il pontificato di Benedetto XVI e inizierà la sede vacante, ci sarà la chiusura della porta a Castel Gandolfo mentre in Vaticano verranno apposti i sigilli all'appartamento del Papa e all'ascensore che porta direttamente all'appartamento.

Ultimo giorno da Papa: cronaca di una intensa giornata

Il Papa ha appena lasciato il Palazzo Apostolico. Cortile di San Damaso  pieno di gente per l'ultimo saluto di Benedetto XVI. Religiosi, religiose ma anche tanti, tantissimi, laici ad attendere Ratzinger. Picchetto schierato con la bandiera della Guardia Svizzera. A bordo di un elicottero, il Papa sta raggiungendo Castel Gandolfo. Le campane di tutte le chiese di Roma stanno suonando simultaneamente.

L'ultimo tweet

"Grazie per il vostro amore e il vostro sostegno. Possiate sperimentare sempre la gioia di mettere Cristo al centro della vostra vita". Questo l'ultimo tweet diffuso da Papa Benedetto XVI.

Stamattina il saluto ai cardinali

''La vostra vicinanza e il vostro consiglio mi sono stati di grande aiuto nel mio ministero''. Così Papa Benedetto XVI si è rivolto ai cardinali nell'ultimo discorso di saluto nella sala Clementina. Nel suo saluto di congedo, Benedetto XVI si è rivolto ai porporati dicendo loro: ''Rimaniamo uniti in questo mistero. Nella preghiera, specialmente nell'eucarestia quotidiana e così serviamo la Chiesa e l'intera umanità. Questa è la nostra gioia che nessuno ci può togliere. ''Poco prima all'arrivo del Pontefice il cardinale decano Angelo Sodano si era rivolto a Ratzinger dicendogli: ''grazie amato e venerato successore di Pietro''. "Con grande trepidazione i Padri Cardinali presenti a Roma si stringono oggi intorno a Lei, per manifestarLe ancora una volta il loro profondo affetto e per esprimerLe la loro viva gratitudine per la Sua testimonianza di abnegato servizio apostolico, per il bene della Chiesa di Cristo e dell'umanita' intera'', ha poi aggiunto il cardinale decano. Sodano ha ringraziato Ratzinger ''per l'esempio che ci ha dato in questi otto anni di Pontificato. Il 19 aprile del 2005 Ella veniva ad inserirsi nella lunga catena di Successori dell'Apostolo Pietro ed oggi, 28 febbraio del 2013, Ella si accinge a lasciarci, in attesa che il timone della barca di Pietro passi ad altre mani''. ''Padre Santo, con profondo amore noi abbiamo sempre cercato di accompagnarLa nel Suo cammino, rivivendo l'esperienza dei discepoli di Emmaus, i quali, dopo aver camminato con Gesu' per un buon tratto di strada, si dissero l'un l'altro: "Non era forse ardente il nostro cuore, quando ci parlava lungo il cammino?" Si', Padre Santo - sono le parole di Sodano - sappia che ardeva anche il nostro cuore quando camminavamo con Lei in questi ultimi anni. Oggi vogliamo ancora una volta esprimerle tutta la nostra gratitudine''.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 CITTA' DEL VATICANO - "Sono veramente commosso e vedo la Chiesa viva.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto
Domenica, 24 Febbraio 2013 12:26

Angelus, il Papa: continuerò a servire la Chiesa

 CITTA' DEL VATICANO - "Cari fratelli e sorelle, grazie per il vostro affetto, oggi abbiamo un vangelo molto bello, quello della Trasfigurazione".

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 CITTA' DEL VATICANO - Rinnegare l'orgoglio e l'egoismo per vivere nell'amore.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 CITTA' DEL VATICANO – "Il volto della Chiesa", a volte, finisce per essere "deturpato" perché dilaniato dalle "divisioni" che imperversano "nel corpo ecclesiale". E' questo il duro attacco che Papa Ratzinger ha scagliato durante la messa delle Ceneri presieduta ieri pomeriggio nella Basilica di San Pietro. Benedetto XVI ha invitato poi i fedeli a "vivere la quaresima in una più intensa ed evidente comunione ecclesiale, superando individualismi e rivalità".

Penultima udienza generale nell'Aula Paolo VI

Applausi scroscianti per Benedetto XVI che ha tenuto ieri mattina la sua penultima udienza generale. Prima di lasciare il soglio pontificio. L'Aula Paolo VI in Vaticano era stracolma di persone. Ben 3500 fedeli commossi hanno tributato al Papa una vera e propria ovazione appena si è presentato intorno alle 10,40. Prima dell'udienza, dedicata al tema "Le tentazioni di Gesù e la conversione per il Regno dei cieli", Papa Ratzinger ha motivato la sua storica e coraggiosa rinuncia. "Ho sentito quasi fisicamente in questi giorni per me non facili l'amore che mi portate – ha detto -. Continuate a pregare per me, per la chiesa per il futuro Papa, il signore ci guiderà". Il Papa teologo ha affermato di aver rinunciato "in piena libertà per il bene della Chiesa, dopo aver pregato a lungo ed aver esaminato davanti a Dio la mia coscienza, ben consapevole della gravità di tale atto, ma altrettanto consapevole di non essere più in grado di svolgere il ministero petrino con quella forza che esso richiede". Anche in questa occasione, Ratzinger ha "catechizzato" i fedeli presenti. "Non si è cristiani per tradizione – ha esclamato -". Al contempo, il pontefice dimissionario, ha invitato tutti a fuggire dalle "tentazioni". Dall'infedeltà matrimoniale all'aborto, dall'eutanasia alla ricerca sugli embrioni. Confermati, nel frattempo, tutti gli impegni pubblici fino al prossimo 28 febbraio. Solo il rito dell'inizio della Quaresima si celebrerà in San Pietro invece che a Santa Sabina considerata la grande affluenza di gente prevista.

Parte il toto Papa

Intanto, all'indomani della decisione di Benedetto XVI di abdicare, impazza il toto-Papa. Nonostante il Conclave si terrà a metà marzo, c'è già una ben delineata rosa di "papabili". I bookmaker puntano soprattutto su scelte inedite e sorprendenti come quella di un "Papa nero". In quest'ottica, in pole sarebbero i cardinali africani Francis Arinze e Peter Turkson. Per quanto riguarda i cardinali italiani, salgono le quotazioni del cardinale Angelo Scola - una delle figure più vicine a Papa Ratzinger – mentre scendono quelle degli altri cardinali del Bel Paese. Lo scandalo Vatileaks, in questo senso, avrebbe un peso tutt'altro che marginale. Da non sottovalutare il fronte dei cardinali del continente americano. Su tutti,  il carismatico 'conservatore' newyorkese, Timothy Dolan, avrebbe buone possibilità per salire al soglio petrino. Mentre il canadese Marc Ouellet (prefetto della Congregazione dei Vescovi), l'argentino Leonardo Sandri (prefetto delle Chiese Orientali), il brasiliano Odilo Pedro Scherer (arcivescovo di Sao Paulo) e l'honduregno Oscar Rodriguez Maradiaga (arcivescovo di Tegucigalpa e presidente di Caritas Internationalis) potrebbero inserirsi come outsider. La chiesa asiatica dovrebbe, invece, puntare sul giovane cardinale di Manila, Luis Antonio Tagle, uomo dalle grandissime capacità comunicative

Temi scottanti sul tavolo del futuro pontefice

Tanti i temi 'scottanti' che il futuro pontefice si troverà ad affrontare: preti sposati, matrimoni gay, contraccezione, divorzio. Temi dinanzi ai quali il prossimo Papa non si potrà assolutamente sottrarre. Specie se si tiene in debita considerazione quel processo di rinnovamento che da qualche tempo percorre trasversalmente ogni angolo del pianeta Terra e coinvolge, di conseguenza, milioni di fedeli. I recenti sì ai matrimoni tra omosessuali arrivati dall'Assemblea nazionale francese e dal Parlamento inglese – giusto per citare qualche esempio – rendono chiara l'idea che la Chiesa è attesa una volta per tutte alla prova del confronto con i tempi moderni in un'ottica riformatrice. Il Washington Post, per restare in tema, ha titolato "Quanto sarà moderno il nuovo Papa", anticipando un'analisi alla quale presto sarà necessariamente chiamata anche la stampa italiana.

 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

 CITTA' DEL VATICANO – Benedetto XVI lascia il pontificato. Una decisione epocale.

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

Una marcia per Emanuela Orlandi attraversa oggi il centro di Roma. Per chiedere «verità e giustizia» su un mistero che accompagna la storia italiana dal 22 giugno 1983 e letteralmente riesploso negli ultimi mesi sulla spinta delle iniziative promosse dai familiari, dell'opinione pubblica e delle novità arrivate dall'inchiesta. La marcia di oggi - che cade in un momento quanto mai critico perla Santa Sede, dopo l'arresto del presunto «corvo» e la sfiducia a Gotti Tedeschi, fino all'altro ieri presidente dello Ior - produce anche l'effetto di avvicinare storie lontane tra loro, cronologicamente e per contenuti, ma legate da un filo rosso: il Vaticano.

Pubblicato in Primo piano

Woody Allen ritorna ai suoi cari vecchi temi, circumnavigando il pianeta “amore” da par suo. E sembra dire che l’amore, alla fin fine, ha bisogno di illusioni per dare serenità

Pubblicato in Cinema & Teatro

bianco.png