Visualizza articoli per tag: impresa

ROMA - Ignazio Visco torna all’antico.Forse,si è fatto prendere  la mano dalla sede in cui ha parlato, quella della celebrazione del centenario della nascita di Guido Carli, tenuta alla Luiss.

Pubblicato in Fatti & Opinioni
Etichettato sotto

Le PA dell’Emilia Romagna e del Veneto hanno pagato tutte le risorse assegnate.   Bortolussi: “E’ necessario che il Governo Renzi intervenga velocemente e si riesca finalmente a conoscere l’entità certa del debito commerciale accumulato dalla nostra PA”

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Venerdì, 21 Febbraio 2014 11:51

Cgia. Nordest. Boom record delle sofferenze bancarie

In calo gli impieghi: -18,9% a Belluno, -15,5% a Trieste e -10,1% a Pordenone

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 13 Febbraio 2014 13:58

Cgia. Vola l'export, superati i livelli pre-crisi

Tra il 2008 e il 2013 la variazione è stata del +2,6%. Artefici di questo risultato sono state 191.000 imprese che danno lavoro a 4 milioni e 600 mila addetti

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

Guido D’Amico: "Servono investimenti in grado di invertire la tendenza negativa". Antonio Tajani: “Inevitabile la procedura d'infrazione contro uno degli stati peggiori pagatori d'Europa". Legnini: “L’Europa ha fatto bene ad avviare la procedura d’infrazione. Le imprese non possono morire di crediti"

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto
Giovedì, 06 Febbraio 2014 11:32

Enrico Mattei, un sogno infranto

Storia del fondatore dell’Eni che per anni fu il simbolo del riscatto economico italiano

Pubblicato in Società
Etichettato sotto

Dall’intesa per affermare un nuovo modello produttivo alla rottura sul contratto di lavoro 

Pubblicato in Primo piano
Etichettato sotto

VENEZIA - Commercio, “pronto moda”, ristorazione e bar sono i settori dove spopolano gli imprenditori provenienti dall’ “Impero celeste”. Ma nell’ultimo anno c’è stato un vero e proprio boom di negozi di acconciatura ed estetica rilevati da cinesi.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

ROMA - I dati diffusi oggi dall’Istat parlano di una fiducia delle imprese in crescita. La notizia ci stupisce e, vista la crisi drammatica che il nostro Paese sta attraversando, non riusciamo proprio a comprendere da dove provenga tanto ottimismo.

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

Tra il 2008 ed il 2012 sono più che raddoppiati (+114%) i fallimenti delle imprese vittime dei ritardi o dei mancati pagamenti da parte dei committenti pubblici e privati  ”

Pubblicato in Economia
Etichettato sotto

bianco.png